Sport

Tre Cancelli, l' oratorio San Paolo Apostolo pensa al futuro

Dopo una buona semina si punta al raccolto

06/07/2013

Si pensa al futuro in casa Tre Cancelli, al termine di sette mesi di attvità molto vivi ed intensi. Il club è al lavoro per arrivare preparato al termine delle meritate ferie estive, seguendo una ferrea programmazione, senza lasciare nulla al caso ed all'mprovvisazione in un contesto sociale e culturale propenso alla pratica sportiva. Riuscita premiazione rituale al termine di una brillante stagione sportiva per i giovani atleti ed atlete di Tre Cancelli, avvenuta presso i playground della parrocchia, organizzata dall'Oratorio San Paolo Apostolo di Tre Cancelli, alla presenza del parroco Padre Ennio Cannas e di tutti i genitori dei ragazzi e delle ragazze. I partecipanti ai corsi, tenuti durante il periodo invernale presso il funzionale centro ludoteca al coperto Lilliput, hanno svolto anche un saggio dimostrativo. La manifestazione si è svolta in occasione della festa patronale, con celebrazione della Santa Messa, poi la Processione per le vie della borgata. A Tre Cancelli di Nettuno, nel corso della stagione, si sono tenuti incontri riservati alle categorie Pulcini, Scoiattoli, Aquilotti ed Esordienti, maschili e femminili e molti eventi promozionali, alla presenza di centinaia di persone e cestisti di vari sodalizi amici. Per tutti i bambini di Tre Cancelli e dintorni è stata l'occasione splendida per provare per la prima volta il prezioso gioco del minibasket, attività dal forte valore educativo con obiettivi quelli del divertimento, di creare il giusto spirito negli appartenenti ad una squadra e di far svolgere ai bambini un'attività sportiva dall'ottima valenza. A Tre Cancelli l'entusiasmo per la palla a spicchi è vivo, grazie anche al prezioso lavoro di Alessia Marconi, istruttrice e dirigente del club, del sempre presente presidente Paolo Iannuccelli, del vice Roberto Monteriù. Sono cominciati recentemente i corsi settimanali estivi, sponsorizzati dal gruppo imprenditoriale Italcarni di Aprilia, grazie alla sensibilità della famiglia Bova, presso il bellissimo centro acquatico Scivosplah di Latina, con molte adesioni e tanto fervore. Le lezioni sono seguite con competenza da Alessia Marconi, Serena D'Ambrosio, Stefania Belvisi, Simona Solazzi, Laura Corsi, particolare riguardo viene riservato all'insegnamento della lingua inglese e tedesca, molto apprezzato dalle famiglie, e al dopo-scuola, con metodi didattici in preparazione al prossimo anno scolastico, previsti anche momenti dedicati alla logopedia, giochi di gruppo, lavoretti di pittura, ceramica e scultura, esercizio fisico, il tutto a seconda dell'età. Non manca, naturalmente, il tempo nel quale viene proposto il minibasket in vista della ripresa dell'attività sportiva 2013-14 che avverrà luned' 9 settembre, con molte speranze. Nel bellissimo torneo minibasket di borgo Sabotino i bambini di Tre Cancelli, categoria Scoiattoli, hanno raggiunto un rassicurante terzo posto dietro la formazione locale e la Virtus Aprilia, partecipando anche con passione a un progetto di solidarietà per bambini africani proposto - come sempre - da Giada Bergantini, denominato .

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Basket

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE