Sport

L'Aprilia si gioca la finale per la Prima Divisione

Domani al Quinto Ricci con il Teramo

01/06/2013

E' in palio la finale per la promozione in Prima Divisione, un apportunità ghiotta che l'Aprilia non vuole perdere domani al "Quinto Ricci" contro il Teramo. Il verdetto di una settimana fa con il pareggio è un vantaggio non indifferente per Croce e compagni, ma fare calcoli matematici non è nel dna del tecnico Favaretto che chiede ai suoi ragazzi una partita tatticamente perfetta: " La tensione è quella giusta anche se ho cercato in settimana di fare arrivare la squadra a questo appuntamento più serena possibile. Sarà un appuntamento che sancirà la fine del campionato tra una delle due squadre, per cui partita sicuramente decisiva. Tutti dicono che abbiamo due risultati su tre, questo non è vero perché sarà una partita da dentro o fuori dove o vinceremo noi o loro. Per cui sarà una gara aperta ad entrambi i risultati, il pareggio a mio avviso potrebbe essere il risultato con meno percentuale di uscita. Torno a ripetere come già detto per la gara di andata, chi spingerà passerà, credo che bisognerà aver coraggio, questa è una gara dove noi proveremo a vincere, il fatto di giocare per vincere vuol significare che dovremo spingere, essere aggressivi, vuol dire che dobbiamo essere forti nella testa come domeica scorsa quando abbiamo tenuto all''uto del Teramo davanti a 2500 persone. Vuol dire che dovremo dare fondo a tutte le nostre energie per cercare di realizzare il sogno che per noi in questo momento vuole significare la finale."
In occasione della partita Aprilia-Teramo il sindaco di Aprilia Antonio Terra, acquisito il parere favorevole della Prefettura di Latina, ha firmato l'ordinanza di divieto di somministrazione e vendita di bevande alcoliche e bottiglie in vetro da asporto, all'interno e nell'area limitrofa dello Stadio comunale "Quinto Ricci
L'ordinanza sindacale è scaturita in seguito alla richiesta del G.O.S. Gruppo Operativo per la Sicurezza riunitosi mercoledì 29 maggio e che ha dato indicazioni in tal senso per esigenze di ordine e sicurezza pubblica e al fine di assicurare il sereno svolgimento della manifestazione sportiva, prevenendo le eventuali situazioni di pericolo che potrebbero scaturire dal consumo eccessivo di bevande alcoliche o dall'uso improprio delle bottiglie di vetro.

 

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE