Sport

Terracina Calcio, in attesa della sentenza

La Procura federale ha chiesto 2 punti di penalizzazione per un caso della passata gestione

02/05/2013

Due ora fa si è tenuto il procedimento sul Terracina calcio riguardante una situazione pendente ereditata dalla passata gestione. In particolare la stagione 2010/11, quando secondo l'accusa il tecnico di quel periodo, Mauro Pernarella, non avrebbe ricevuto i rimborsi pattuiti nei tempi stabiliti dal contratto. Durante il Procedimento la Procura Federale ha richiesto la condanna a due punti di penalizzazione, al pagamento di 6 mila euro di multa e 6 mesi di inibizione per il Presidente Attilio Saturno. La società difesa dall'avvocato Gianluca Giannichedda ha rifiutato qualsiasi patteggiamento e ha prodotto come prova la liberatoria firmata da mister Mauro Pernarella il 31 maggio 2012. Atto di quietanza presentato nei termini. La società è in attesa della sentenza che comunque in caso di esito negativo verrà impugnata con un eventuale ricorso al
Tnas, cosa che di fatto comprometterebbe la conclusione regolare del campionato
d'Eccellenza girone B gli eventuali play off. Questa la dichiarazione rilasciata alcuni minuti fa dal presidente Saturno: «Sono fiducioso dell' accoglimento delle nostre richieste, in ogni caso come per i risultati sul campo lotteremo fino all'ultimo grado di giudizio affinché le nostre ragioni emergano».

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE