Eventi & Cultura

Terracina. Jupiter, il Premio delle Terre d'Ulisse. Franco Iannizzi: «Bisseremo il successo dell'anno scorso». ParvapoliS media partner

07/08/2001

Ai microfoni di ParvapoliS Franco Iannizzi, direttore artistico del Premio
Jupiter. Ormai è tutto pronto (o quasi) per l'appuntamento di domani
sera. A Piazza della Repubblica, la quinta edizione di una manifestazione
amata e seguita: l'anno scorso ha saputo catturare l'attenzione di circa
7000 persone. Ricchissimo il parco ospiti, grazie alla partnership con la
BBA Eventi. Tra i premiati Nando Martellini, Bruno Oliviero e Karin Proia.
Sfilate di Egon von Furstemberg, Tania Pezzuolo, Barbara Galimberti.
Tra i "pontini" che si sono particolarmente distinti: Marcello De Dominicis,
anima dei "Folk Road" che negli ultimi mesi ha lavorato per Martin Scorsese
e Franco Zeffirelli; Giampiero Maiello, ingegnere elettronico terracinese, autore
degli effetti scenografici di Quark e Super Quark.
Moltissimi nomi sono però ancora "top secret". Confermati gli ospiti musicali:
Lollipop e Velvet. Madrina della serata, condotta da Iannizzi con Irene Mandelli,
Ivanya Ruggiero Altavilla.

Mauro Cascio

    Tag

    Terracina

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE