Economia

Parte la Well Logistic targata Gianrio Falivene-Paolo Andreoli

Creata una società logistica integrata nell'ex capannone Midal di Latina SCalo

11/02/2013


S'inaugura mercoledì prossimo alle 12 in via Gloria a Latina Scalo, la Well Logistic. Si tratta di una nuova avventura imprenditoriale targata Gianrio Falivene e Paolo Andreoli che insieme ad altri tre soci, Massimo Donadel, Nicoletta Andreoli e Venere Colantonio hanno creato una società di logistica integrata nell'ex Capannone Midal di Latina Scalo.
All'evento parteciperanno le autorità locali con la presenza del sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi. Questa nuova impresa acquisisce anche un valore simbolico, in un sito che è assorto agli onori delle cronache. La Well Logistic ha l'obiettivo di colmare questo vuoto creato, cercando di rilanciare l'occupazione e le possibilità di sviluppo.
La Well Logistic srl avrà come amministratore delegato Venere Colantonio, che si avvarrà nella fase di start up, di 15 unità lavorative destinate ad aumentare con il crescere dei fatturati. Sarà la logistica di riferimento di tutto il gruppo Andreoli e inoltre può annoverare trai suoi clienti fin da subito la Jet Elettronic (società di vendita di elettrodomestici all'ingrosso) e la General Trading di Firenze che ne farà la sua piattaforma logistica per il centro-sud Italia. "Erano già diversi anni - afferma Paolo Andreoli - che ci eravamo dati l'obiettivo di avere una logistica nostra su Latina, la precedente era a Roma. Quando si è concretizzata l'opportunità di affittare la struttura dal tribunale fallimentare di Latina, abbiamo ritenuto opportuno non farci scappare questa occasione". Per Gianrio Falivene continua l'impegno dell'azienda Andreoli: "In momenti difficili come questi, vogliamo continuare a investire sul territorio. Muoviamo un piccolo passo in un mondo nuovo, con la speranza che un domani questa nuova azienda possa ripercorre e migliorare i fasti di altre del gruppo". Venere Colantonio sarà l'amministratore delegato: "E' un onore per me, che collaboro da 25 anni con la famiglia Andreoli, aver avuto la fiducia dei miei soci nell'avermi affidato un compito così importante e prestigioso. Sappiamo bene che il momento economico non è assolutamente favorevole, ma le sfide ci esaltano e con il nostro modo di fare impresa entriamo un nuovo mercato".

 

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE