Cultura

Open day, domani alla Cencelli di Sabaudia

Operazione trasparenza all'Istituto Comprensivo

01/02/2013

SABATO 2 FEBBRAIO OPEN DAY ALLA SCUOLA CENCELLI DI SABAUDIA
Porte aperte alla "Valentino Orsolini Cencelli" di Sabaudia. Dopo il successo della prima edizione svoltasi lo scorso anno, quando, nonostante condizioni atmosferiche inclementi, corposa ed entusiastica fu la partecipazione, la scuola primaria e dell'infanzia di via Emanuele Filiberto Testa di Ferro, ripropone l'Open Day anche per il corrente 2013. I genitori e gli alunni interessati all'iscrizione per la prima classe della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, anno scolastico 2013/2014, sono invitati per domani, 2 febbraio, presso l'aula magna dell'Istituto Comprensivo n.1 per informazioni inerenti il Piano dell'offerta formativa e per visitare locali e laboratori della struttura scolastica. Ai fini di una più efficace comunicazione e integrazione, durante la mattinata, è prevista la presenza di un mediatore culturale che supporterà le famiglie straniere. Il programma di massima risulta così articolato: ore 9.30 - 10.10 scuola infanzia; ore 10.15 - 11.00 scuola primaria: ore 11.15 - 12.00 scuola secondaria di primo grado. La dirigenza scolastica comunica che le famiglie interessate alla scuola dell'infanzia e alla scuola primaria dei plessi di Sabaudia capoluogo, al termine di ciascun incontro, potranno visitare le strutture scolastiche e prendere conoscenza diretta con alcune attività laboratoriali e progettuali attivate per gli alunni già frequentanti. Le famiglie di Borgo San Donato e di Mezzomonte potranno recarsi ai rispettivi plessi e ricevere dagli stessi docenti ragguagli sull'organizzazione e sulle iniziative in cantiere. Le famiglie interessate alla scuola secondaria di Borgo Vodice saranno invitate per il sabato successivo, 09 febbraio, per conoscere le strutture, l'organizzazione e le offerte formative. L'Istituto presieduto dal dottor Pio Stamegna, quindi, si presenta alle nuove leve, ai bambini e ai ragazzi che dall'anno prossimo varcheranno la soglia della prima esperienza in un nuovo ordine scolastico. Un'operazione trasparenza per sciorinare il ricco patrimonio strutturale e didattico custodito, fornendo ai tantissimi visitatori ogni informazione sulle innumerevoli iniziative promosse, attraverso le quali gli alunni acquisiscono e potenziano le loro competenze ed abilità in campo scientifico, logico-matematico, informatico e linguistico. Manifestando nel contempo l'impegno che la scuola assume nei confronti della collettività e gettando quelle basi indispensabili al fine di rendere ancora più saldo il kegame con le famiglie. Ricordiamo che tra le proposte didattiche laboratoriali emergono attività espressive e creative (musica, teatro, ceramica e pittura), motorie e sportive, e l'apprendimento della lingua inglese fin nella scuola dell'infanzia. Mentre tra i progetti segnaliamo quelli relativi a Cittadinanza Attiva, Intercultura, Ambiente, Educazione alimentare e stradale. Alla Cencelli l'alunno e il suo itinerario di formazione e apprendimento sono al centro dell'azione educativa, condotta per costruire i cittadini di oggi e di domani nel rispetto degli obiettivi nazionali del sistema d'istruzione e delle esigenze delle famiglie e del territorio.

 

 

Antonio Picano

    Tag

    Cultura

    Altre notizie di cultura

    ELENCO NOTIZIE