Sport

Volley. Icom in attesa di Daquin

25/07/2001

Con l'arrivo di Daiquin, dato ormai per certo da tutti gli addetti ai lavori, si chiude la campagna acquisti/cessioni dell'Icom Latina. Questo il dettaglio: Acquisti-Torre(Cuneo volley), Biribanti(Domino Palermo), Baldasseroni(Gabeca Brescia), Pascual(Panasonic JAP),Berezine (Poitiers FRA), Mascagna(Castiglion del Lago), Daquin(Domino Palermo); Cessioni-Cherednik(Tomei Livorno), Speranzini(Volley Molfetta), Grassini(Cagliari pallavolo), De Giorgi(Giocar sport Piacenza), Carizia(pallavolo Loreto), Batez(Cagliari pallavolo). L'organico a disposizione di mister Molducci comprende 11 giocatori + il libero, offrendo la possibilità di avere almeno un'alternativa per ruolo. In palleggio ci saranno Torre e Spanakis, gli opposti Biribanti e Baldasseroni, come centrali in attesa di Daquin sono confermati Pezzullo e Cipollari, in banda la scelta è ampia, Herpe, Pascual, Berezine e Di Belardino, il libero Gianni Mascagna. Anche se è presto per fare valutazioni definitive sul mercato, possiamo dire che sulla carte Latina parte con le carte in regola per rimanere in A1. Il colpo di Rafael Pascual, strappato a Padova, rappresenta un acquisto dal doppio valore, primo perché si tratta di un grande giocatore di livello internazionale, e poi perché può fare la differenza rispetto alle altre concorrenti per la salvezza, prive in quel ruolo di uomini-chiave. Proprio Padova insieme a Roma, costituiscono le 2 più serie candidate a scendere di categoria, mentre Falconara, Montichiari e appunto Latina sembrano essersi mossi meglio sul mercato. Non fosse per l'annoso problema-Palazzetto, ci sbilanceremmo maggiormente, comunque i tifosi latinensi possono accontentarsi, la grande pallavolo prima o poi la vedranno sul capoluogo.

Marco Battistini

    Tag

    Volley

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE