Sport

Pozzuoli, comincia un nuovo progetto per il Caffè Circi Sabaudia

Manca ancora qualche pedina al tecnico Casalvieri (La videointervista)

04/10/2012

Sabato della prossima settimana, alle 18 in casa con il Paestum Salerno, comincerà l’avventura della rinnovatissima Caffè Circi Sabaudia del presidente Alessandro Pozzuoli nel campionato di pallavolo femminile di serie B1. Nella sala consiliare del Comune alla presenza del sindaco Maurizio Lucci sono sfilati questa mattina tanti volti nuovi che ormai da parecchie settimane si stanno allenando agli ordini del tecnico Daniela Casalvieri. Atlete di una certa esperienza come Mariangela Di Cecca  classe 1986, 183 cm, opposto che arriva da San Vito dei Normanni (A2), Martina Scariolo, classe 1981, 178 cm centrale con grande esperienza che arriva da Rimini e che ha giocato anche nell’Ast Latina, mentre l'ultimo arrivo il libero Eleonora Capone, di Roma, pur essendo giovanissima, appena 20 anni, arriva da due stagioni a Loreto in A2, dove è arrivata dopo una stagione a Cittaducale in B, un anno alla Sogesa Roma in A2 e nel 2008-2009, sempre in A2, con l’Acqua &Sapone Aprilia. Le altre giocatrici sono: Martina Vincenzi, Francesca Borelli,  Chiara Carminati, per il momento indisponibile, Federica Miatello, Martina Vaccarella,  Sofia De Lillis, Giorgia Sartorelli,  Ailin Donati, Giulia Milanese, Ilaria D’Angelo,  Giorgia Schettino. ma manca ancora qualcosa. Protagonista di un simpatico siparietto il sindaco Lucci che avendo visto scritto nel roster Chiara Carminati indisponibile, ha chiesto il significato di tale parola. A rispondere precedendo la ragazza è stata una disarmante Daniela Casalvieri: “Perché aspetta e vorrei sapere proprio come ha fatto”. Il sindaco ha fatto gli auguri a Chiara e poi si è rivolto alle giocatrici: “Quando la squadra scende in campo con lei c'è l'immagine di tutta la nostra città di Sabaudia e per questo motivo mi aspetto sempre che le giocatrici siano consapevoli di quanto i cittadini tengono a questo impegno: Sabaudia si conferma una città accogliente durante tutto l'anno e si conferma ancora una volta città dove i valori dello sport trovano la giusta unione con un clima ideale”.  La formazione, inserita nel girone D, è stata completamente rinnovata rispetto agli anni passati come ha spiegato il presidente Pozzuoli. “Due sono stati i motivi. Uno di carattere sportivo, penso che la squadra che avevamo fino a qualche mese fa con l’arrivo ai play off avesse esaurito il suo compito. L’altro motivo è di carattere economico. Parte adesso un nuovo progetto che non è un passo indietro ma una presa di coscienza, ma l'importante è continuare a esserci con grande determinazione. Ci tengo a ringraziare gli sponsor che ci sono rimasti vicini. L'obiettivo? È quello della salvezza, non abbiamo una squadra esperta ma molto giovane: ringrazio il tecnico che ha sposato anche quest'anno la causa. Incontreremo difficoltà inizialmente ma lavorando in palestra potremo avere le nostre soddisfazioni”. A guidare ancora il Caffè Circi sarà il tecnico Daniela Casalvieri. La videointervista

Gabriele Viscomi

Tag

Pallavolo, Sabaudia

Altre notizie di sport

ELENCO NOTIZIE