Eventi & Cultura

Mezzogiorno in famiglia, nessun giallo

La Rai ha deciso di posticipare la trasmissione a Sabaudia nei giorni 8 e 9 dicembre

02/10/2012

I presentatori della popolare trasmissione
“Nessun giallo per Mezzogiorno in Famiglia. La Rai, infatti, ha ritenuto autonomamente di spostare la puntata sulla città prevista per il 28 e 29 settembre, in quanto aveva l’esigenza tecnica di coinvolgere, per ogni puntata, una città di mare ed una di montagna. Dopo alcuni giorni di incertezza, soltanto alla fine della scorsa settimana è stato comunicato ufficialmente a questo Ente la nuova data dell’8 e 9 dicembre”. Così l’Assessore alla Cultura Turismo e Spettacolo del Comune di Sabaudia, Giovanni Secci, spiega la mancata partecipazione della squadra della cittadina pontina al noto programma mattutino della Rai. “Un annuncio – aggiunge – già dato sulla pagina face book di “Poste Angiolo Mazzoni” di Sabaudia con tutte le informazioni relative alla nuova data e ai lavori in corso. “Ingiusto, quindi, addebitare il forfait ad errori o ritardi da parte dello staff che sta coordinando l’evento”, secondo Secci, che coglie l’occasione per comunicare che “ad oggi, abbiamo ricevuto l’adesione di circa 14 ragazzi ed attendiamo ancora nuove iscrizioni, soprattutto da parte delle ragazze, in quanto vorremmo garantire per la squadra pari opportunità”. Le riprese saranno effettuate il 5 dicembre in piazza del Comune, dove, oltre alla disputa delle gare, sarà confezionato un piatto tipico e saranno promossi prodotti tipici della terra pontina, con la presenza di artigiani del luogo, al fine di offrire al vasto pubblico televisivo una bella immagine della città di Sabaudia. Per l’occasione, la Ditta Bianchi si è resa disponibile, gratuitamente, a mettere a disposizione i suoi mezzi per una corsa speciale, che darà la possibilità, a chi abita nelle frazioni e nei borghi, di raggiungere piazza del Comune. “Quanti sono interessati, e speriamo che siano tanti – sollecita Secci - potranno prenotarsi direttamente presso la Ditta o telefonando al numero 0773/510334. “Siamo convinti - conclude l’assessore - che le Scuole, le Associazioni, gli Enti, le Parrocchie e tutti i cittadini di Sabaudia risponderanno con entusiasmo al nostro invito. Sarà nostra cura tenerli informati attraverso altri comunicati stampa e manifesti”.

Antonio Picano

    Tag

    Sabaudia

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE