Politica

Torna il nonno vigile a Fondi

Riprende l'iniziativa promossa dall'amministrazione comunale. Il servizio davanti alle scuole a sostegno dei più piccoli

11/09/2012

Anche per l’Anno scolastico 2012/13 Fondi attiva il progetto “Nonno Vigile”, promosso dall’Amministrazione comunale già dal 2010.
L’iniziativa prevede il coordinamento tra il locale Comando di Polizia Locale e l’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo al fine di prevenire pericoli all’entrata e all’uscita dalle scuole Elementari e Medie e garantire una maggior sicurezza agli alunni. Il servizio ha riscosso notevole consenso tra le famiglie ed ha garantito ai Nonni Vigili una partecipazione attiva alla vita sociale nel contesto urbano.
I volontari presteranno servizio a partire da giovedì 13 Settembre nei pressi degli Istituti “Aspri”, “Garibaldi”, “Gonzaga-Milani” e “Rene”.
«A nome dell’Amministrazione comunale –dichiara il Sindaco Salvatore De Meo– esprimo grande apprezzamento e gratitudine nei confronti dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo e di tutti i volontari che nei prossimi mesi concorreranno a garantire la sicurezza degli alunni. Colgo l’occasione per invitare i cittadini, i rappresentanti della terza età e in particolar modo gli iscritti al Centro sociale anziani “Domenico Purificato” ad offrire un significativo contributo per implementare il progetto, dedicando parte del proprio tempo libero e delle proprie energie ad un servizio di grande importanza per la comunità cittadina. Per aderire è sufficiente rivolgersi al Comando di Polizia Locale di Fondi e svolgere un breve periodo di formazione, al termine del quale i volontari saranno dotati di elementi di riconoscimento e diverranno importanti punti di riferimento per i bambini e le famiglie, con cui si instaureranno rapporti di amicizia e fiducia. Invito inoltre tutti i cittadini a collaborare fattivamente con i volontari, rispettandone le indicazioni, poiché il servizio che essi svolgono a titolo gratuito contribuisce sensibilmente a migliorare la viabilità e gli accessi agli istituti scolastici».

Memi Marzano

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE