Sport

"Voglio mettermi in gioco, vengo a Sabaudia con grandi motivazioni"

Lo afferma Martina Scariolo 31enne centrale di Gallipoli

05/09/2012

“Voglio rimettermi in gioco, vengo a Sabaudia con grandi motivazioni” 31 anni, leccese di Gallipoli, 178 centimetri d’altezza, di professione centrale, grinta e determinazione da vendere. L’identikit è quello di Martina Scariolo, nuovo rinforzo del Caffè Circi Sabaudia, il team di pallavolo femminile presieduto da Sandro Pozzuoli, pronto a tuffarsi nell’ennesima avventura di serie B1. Sicuramente di riguardo il suo curriculum: serie A2 a Tortolì e Cavazzale, B1 a Cittaducale, Potenza, Soverato e Latina, sponda Ast. “Ultimo domicilio conosciuto” SG Volley Rimini (B2), prima dell’approdo nella città del Parco, armata di ottime intenzioni, alla corte della storica allenatrice Daniela Casalvieri. Ma sentiamola, l’esperta giocatrice pugliese, che indosserà la maglia n. 14: “Non sono più una ragazzina, ho molta esperienza e tanta voglia di lavorare bene. Gli ultimi due anni mi hanno lasciato un po' d'amaro in bocca ed è per questo motivo che ora ho una voglia matta di giocare e fare bene: l'inizio della preparazione mi ha entusiasmato, mi avevano parlato della mia nuova allenatrice Daniela Casalvieri e del suo modo di allenare, può sembrare una frase fatta ma io cercavo proprio questo. Ho voglia di lavorare e impegnarmi con grande intensità. Sarei potuta arrivare a Sabaudia già in passato avevo sempre sentito parlare bene di questa società e ora darò il massimo anche per riscattare gli ultimi due anni”. Accanto a lei nel ruolo di centrale potrebbe esserci Virginia Tarantino, ex Ast Latina. Ma è ancora tutto da definire. Intanto il Caffè Circi continua la sua preparazione con allenamenti doppi. Dopo due stagioni è tornata all’ovile la palleggiatrice Martina Vaccarella, di Borgo Hermada (Terracina) che ha ripreso la maglia numero 7, mentre la schiacciatrice Romina De Angelis, maglia n. 1, ha siglato un nuovo accordo con il club. Ruolo tutto nuovo, invece, per la centrale Chiara Carminati che, poiché in dolce attesa, per quest’anno fungerà da dirigente, occupandosi dei rapporti tra squadra e società. A completare l’organico societario Simone Rossi quale assistente tecnico, Gianni Maiello dirigente responsabile della serie B1, Giuseppe Baratta addetto stampa.

Antonio Picano

    Tag

    Sabaudia, Volley

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE