Politica

Il vice sindaco di Sabaudia Giovanni Secci risponde alle critiche di Antonio Ciriello

Sulla situazione di degrado del Belvedere, uno degli angoli più belli, sul lago

02/09/2012

Nei giorni scorsi avevamo pubblicato una nota critica inviata al vice sindaco di Sabaudia nonchè coordinatore del Pd Giovanni Secci da parte del consigliere comunale Antonio Ciriello sulla situazione di incuria del Belvedere. Giovanni Secci ha inviato la seguente nota: "Pur condividendo le osservazioni del consigliere Antonio Ciriello sullo stato del Belvedere, uno degli angoli più belli in assoluto del Comune di Sabaudia, non posso sentire mie le critiche sollevate giustamente dal Collega, in quanto, come assessore alla Cultura, Turismo e Spettacolo di questo ente, credo di aver ampliamente dimostrato, con tutto il mio staff, le capacità organizzative dell’Assessorato. Tutti gli eventi curati e organizzati da me e dal mio settore, infatti, hanno avuto un ampio riscontro di pubblico e di critica. Non a caso cito il Sabaudia Musica Festival, il Festival del Folklore, il Sabaudia Jazz, la Festa di Fine estate, il Parco e la Commedia a cui non è mancato il nostro sostegno e patrocinio, nonché gli innumerevoli appuntamenti culturali che hanno dato lustro a questa città e sono stati guardati ed applauditi da migliaia di persone. La manutenzione del verde pubblico, il decoro urbano , il sistema di raccolta dei rifiuti urbani invece, non rientrano nelle mie competenze e responsabilità, per cui posso solo assicurare tutto il mio impegno, come vice sindaco di Sabaudia, nel sollecitare i miei colleghi, responsabili per delega a queste materie, di operare in maniera più incisiva per la risoluzione di queste problematiche che sono sotto gli occhi di tutti. Auspico per il futuro che tutti si possa lavorare insieme per rendere questa città più fruibile e turisticamente attraente per rilanciarla anche dal punto di vista economico, affinché i giovani possano trovare occasioni di lavoro. Sicuramente un’attenzione maggiore nei confronti dei luoghi meta delle passeggiate di turisti e cittadini, favorirebbero un turismo più qualificato e quindi anche tutti gli sforzi e la professionalità del mio Settore risulterebbero più efficaci. Quando c’è sinergia attorno ad un progetto comune, se ne giova tutta la città ed i suoi abitanti. Noi abbiamo fatto del nostro, ora si mettano in gioco anche gli altri ed avranno tutto il nostro sostegno".

Antonio Picano

    Tag

    Sabaudia

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE