Eventi & Cultura

A Fondi arriva la festa di San Rocco con la processione che partirà alle 18.30

Sarà presente anche il sindaco Salvatore De Meo

14/08/2012

Domani, come ogni anno, una moltitudine di persone parteciperà alla festa di San Rocco a Fondi che avrà il suo punto culminante con la processione che muoverà alle 18.30 dalla parrocchia di San Francesco. La processione, alla quale prenderà parte anche il sindaco De meo, attraverserà le vie cittadine e si concluderà in piazza Alcide De Gasperi, dove alla presenza delle massime autorità cittadine verrà celebrata la Messa solenne presieduta dal ministro dei frati minori di Napoli padre Agostino Esposito. Al termine, intorno alle 21.30, sempre nel Teatro all’aperto di piazza De Gasperi, è previsto l’atteso concerto di canzoni classiche napoletane eseguito da “I Cantori Partenopei” arricchito dal personaggio de “O’Pazzariello”. Il concerto si inserisce nel quadro degli eventi dedicati a Padre Alessio Falanga, nel 10° anniversario della morte. Nei lunghi anni della sua permanenza a Fondi il sacerdote francescano ha dato un significativo impulso alla crescita spirituale, culturale, sociale, sportiva e politica della città, tanto da essere molto amato dai fondani, che ne serbano ancora vivo il ricordo. Il concerto è organizzato dall’Associazione Pro Loco Fondi con il patrocinio del Comune di Fondi e l’adesione dei partner CREIA, Banca Popolare di Fondi, Blue Car Company, Ferraro ortofrutta, Dixe Tacabanda. Il gruppo musicale dei “Cantori Partenopei” è costituito da otto elementi – di cui due sono anche voci soliste e uno intrattiene il pubblico da classico “Pazzariello” – che magistralmente esegue brani celebri della canzone classica napoletana. Gli strumenti musicali impiegati sono del tutto tradizionali – mandolino, chitarre acustiche, flauto traverso, ottavino e percussioni – mentre il tappeto sonoro è affidato ad un piano elettrico. Gli stessi esecutori indossano durante l’esibizione una divisa che ben si accosta alla tradizione partenopea. Il concerto, elegante e coinvolgente, avrà la durata di quasi due ore e il repertorio è basato su emblemi, personaggi e storia della vecchia Napoli.

Gabriele Viscomi

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE