Cronaca

Non vedente molesta l'assistente

Un 72enne di Cisterna approfitta e allunga le mani. Per lui l'accusa di tentata violenza sessuale

08/08/2012

A 72 anni palpeggia la sua assistente e tenta di stuprarla. È accaduto a Cisterna dove un non vedente, dopo appena cinque giorni dall’inizio del nuovo servizio di assistenza previsto per la sua invalidità, ha allungato le mani in ascensore sulla ragazza tentando lo stupro. La giovane si è rivolta all’associazione valore donna per agire penalmente contro l’uomo che è accusato di tentata violenza sessuale.

Memi Marzano

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE