Cronaca

Una donna alla guida della Finanza

Il Tenente Fabiana Cretì succede al Tenente Dario Bordi che va a Siracusa

10/07/2012

Il Tenente Fabiana Cretì è il nuovo comandante della Guardia di Finanza di Terracina. Ha assunto il comando della locale Tenenza lunedì scorso, succedendo al Tenente Dario Bordi, che lascia Terracina dopo due anni di intenso lavoro per raggiungere la Compagnia di Siracusa, prestigioso ed impegnativo reparto del Corpo in terra di Sicilia, retto fino ad ora da ufficiali con il grado di Capitano. Originaria della provincia di Lecce, il Tenente Cretì ha prestato servizio, nel ruolo di ispettore del Corpo, a Roma ed ha conseguito la laurea in Economia e Commercio. Dal 2008 ha frequentato l’Accademia del Corpo, al termine dalla quale, promossa al grado di Tenente, ha conseguito la laurea in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria presso l’università degli studi di Roma – Tor Vergata. Il giovane ufficiale, dunque, inizia la sua prima esperienza di comando nel territorio di Terracina, segnato di recente da importanti operazioni che hanno permesso di confermare il ruolo che la Guardia di Finanza svolge a difesa della legalità. Il Comandante Provinciale, Colonnello Paolo Kalenda, ha inteso ringraziare il Tenente Dario Bordi per l’impegno profuso e per i risultati di servizio conseguiti, augurandogli ogni migliore fortuna nel nuovo incarico presso il capoluogo siciliano. Al Tenente Fabiana Cretì, invece, sono stati formulati fervidi auguri di buon lavoro.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Terracina

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE