Eventi & Cultura

Entra nel vivo a Sezze il premio Luigi De Rosa

Domani alle 21 presso Le Colonne di Tito incontro con lo scrittore Loriano Macchiavelli

08/06/2012

Dopo l’inaugurazione del 28 maggio entra nel vivo a Sezze il Premio nazionale Luigi De Rosa, il ventenne ucciso da un colpo di pistola nel 1976, dopo un comizio di Sandro Saccucci, allora deputato del Movimento Sociale Italiano, promosso dall’associazione "Araba fenice" del presidente Giancarlo Mancini. Il premio è rivolto agli storici, ai giornalisti, ai dottorandi, ai laureati e agli scrittori che hanno pubblicato lavori relativi al periodo storico che va dal 1968 al 1980. Una sezione particolare è rivolta anche agli studenti delle scuole secondarie superiori della Provincia di Latina. Tema del concorso è Politica, Ideologia, Movimenti e Lotte in Italia dal 1968 al 1980. Domani alle 21 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito” di Sezze lo scrittore Loriano Macchiavelli presenterà il suo romanzo “Strage: un'ipotesi sulla strage di Bologna del 1980” coordina l’incontro Alessandro Di Norma. Domenica sempre alle 21, ancora presso Le Colonne di Tito, il magistrato Otello Lupacchini interverrà sull’argomento: “Allarme terrorismo e strategie securitarie: prove di iustitium negli anni di piombo”. Coordina l’incontro Emiliano Campoli. Lunedì prossimo alle 21 presso “Le Colonne di Tito” Ermanno Taviani interverrà su “Il Pci, la violenza e il problema dell’ordine pubblico nel lungo Sessantotto italiano; Angelo Ventrone interverrà su “Il nemico assoluto e le radici della violenza politica negli Anni Sessanta”, Coordinerà l’incontro Stefano Mangullo. Il programma continua mercoledì presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito”, Massimo Brutti, docente ordinario di Diritto Romano presso l’Università “ La Sapienza” di Roma interverrà sull’argomento “I Terrorismi in Italia. Come sono stati sconfitti”. Coordina l’incontro Sara Menafra (giornalista de “Il Messaggero”). Giovedì, alle 20 però, l’ex giudice Ferdinando Imposimato interverrà su “Le leggi contro il terrorismo”. Coordina l’incontro Gianluca Semprini di Sky Tg 24 News. Sabato alle 16 proiezione del film “Segreti di Stato” di Paolo Benvenuti. A seguire lo stesso regista, Sandro Provvisionato giornalista Canale 5 e il magistrato Rosario Priore interverranno su “Il segreto di Stato”. Coordina l’incontro Salvatore La Penna. Gli interventi continueranno fino al 24 giugno.

Gabriele Viscomi

    Tag

    Cultura

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE