Economia

Torna la Fiera di Maggio

Sabato e domenica prossimi a Latina presso l'area del mercato settimanale

21/05/2012

E’ tutto pronto a Latina per la Fiera di Maggio, la manifestazione giunta quest’anno alla sua 26esima edizione, che aprirà i battenti a partire da sabato 26 maggio e fino a domenica 27 maggio presso l’area del mercato settimane di via Rossetti a Latina. Due giorni tra domanda e offerta, tra musica e divertimento. Perché per soffiare sulla sulle 26 candeline, gli organizzatori dell’evento hanno voluto dare un taglio originale al tradizionale appuntamento fieristico del capoluogo. Spazio ovviamente allo sconfinato universo del mondo del commercio al dettaglio ma anche grande attenzione al divertimento allo stato puro. Non più 1000 ma ben 2000 stavolta saranno i metri quadri dedicati al Luna Park con ogni genere di attrattiva. Dalla nave pirata alle giostre più classiche, perché la Fiera di Maggio non è solo un appuntamento riservato ai più grandi, ma col tempo si sta affermando anche come occasione di spasso per i più piccini. Le aree ristoro interne alla grande area espositiva di via Rossetti, poi, garantiranno il giusto spazio al relax della manifestazione che non chiuderà mai prima della notte. Novità ormai consolidata: il Mercatino del Tuo Usato. Ossia ogni persona potrà entrare nell’area dedicata e vendere ogni cosa vorrà: dai piccoli oggetti di arredamento, agli utensili del bricolage, passando anche per i manufatti, prodotti di artigianato vario ma anche scooter, auto e mezzi da lavoro, ed ancora libri, dischi, lampade, bici, barche, pattini e chi più ne ha più ne metta. Qualsiasi cosa, insomma, per il primo Mercatino del Tuo Usato della provincia pontina dove non servirà munirsi di stand e girovagare di settimana in settimana, Comune per Comune, bensì tutto già predisposto in un apposito spazio dedicato all’originale iniziativa. Tempo di innovazione, quindi, per la Fiera di Maggio, ma senza perdere di vista le proprie origini. Nata come “Festa dell’Ambulante”, la Fiera di Maggio ha con il tempo ampliato in maniera molto decisa il suo bacino d’utenza, ricevendo espositori anche dalla provincia di Roma e dalla Campania, passando così da fiera comunale a vero e proprio evento nel mondo del commercio al dettaglio. All’interno della vasta area di via Rossetti, si alterneranno espositori in sede fissa, coloro cioè che abitualmente svolgono la loro attività all’interno di un punto vendita ed espositori su area pubblica, quelli cioè che prendono parte ai vari mercati provinciali. A questi si aggiungeranno piccoli e grandi artigiani d’Italia ed esponenti della grande tradizione gastronomica pontina, ma anche tutti quegli espositori “diversi”, categoria questa relativa ad enti e associazioni.

Maurizio Berri

    Tag

    Latina

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE