Cronaca

Omicidio Aversano: arrestato l'autore del delitto

Il dramma a Sabaudia il 27 ottobre 2011. In Lussemburgo fermato il 31enne Valerio Ion Mitrache

07/05/2012

Il 27 ottobre del 2011 avrebbe ucciso Antonio Aversano, personaggio molto conosciuto a Sabaudia per le sue attività culturali, cospargendo poi il cadavere con della benzina e appiccando il fuoco sperando di cancellare ogni traccia. Ma i Carabinieri, al termine di approfondite indagini, avevano la certezza che proprio lui, il rumeno Valerio Ion Mitrache nato il 25.06.1981, fosse l'assassino e così hanno iniziato a cercarlo. Il ricercato, nei cui confronti il Tribunale di Latina aveva emesso un ordinanza di custodia cautelare in carcere, ritenendolo responsabile dell’omicidio consumatosi in Sabaudia nei confronti di Antonio Aversano braccato dai Carabinieri aveva tentato di nascondersi all’estero per evitare invano l’arresto che verrà quanto prima formalizzato con la notifica del suddetto provvedimento cautelare. L'uomo verrà presto estradato in Italia dove dovrà rispondere di omicidio e occultamento di cadavere.

Maurizio Berri

Tag

Sabaudia

Altre notizie di cronaca

ELENCO NOTIZIE