Economia

Cisterna, fotovoltaico alla Cena

L'impianto a costo zero verrà inaugurato domani mattina nel piazzale della scuola elementare

26/04/2012

Gino Gagliardini
Da domattina il sole entrerà nelle scuole di Cisterna producendo energia pulita, rinnovabile, risparmio economico. Tutto “a costo zero”! Alle ore 11, nel piazzale antistante il plesso, presso la Scuola Elementare “Giovanni Cena”, infatti, entrerà in funzione il primo impianto fotovoltaico installato su una struttura pubblica del Comune di Cisterna di Latina. L’evento sarà celebrato con una cerimonia nel corso della quale intereverranno il Sindaco Antonello Merolla, l’Assessore alle Politiche Energetiche Gino Gagliardini, il Consigliere Marco Mazzoli delegato alle Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico e l’azienda che ha donato l’impianto, la “SOEMINA”. Saranno presenti, inoltre, circa 15 alunni delle classi quarti e quinte che nelle scorse settimana, coadiuvati dalle rispettive insegnanti, hanno affrontato il tema delle energie rinnovabili. “Finalmente è arrivato il momento di raccogliere quanto seminato - afferma l’Assessore Gagliardini - . Dopo un anno di lavoro, stanno giungendo al termine le pratiche per la realizzazione di uno dei punti tra i più importanti del programma elettorale di questa Amministrazione, lo sviluppo delle Energie Rinnovabili. La nostra città farà un passo avanti verso il futuro, con l’inaugurazione di un impianto fotovoltaico sulla scuola Giovanni Cena, che da ciò trarrà un doppio beneficio in quanto non avrà più costi energetici da pagare ed inoltre otterrà un ritorno economico del GSE da investire sulla propria struttura. E tutto questo a costo zero. Infatti l’azienda SOEMINA, che sentitamente ringraziamo, ci ha donato l’impianto di 15 kWp a titolo completamente gratuito. Ma l’aspetto più qualificante è che quanto stiamo facendo sono convinto accrescerà nei nostri ragazzi l’attenzione sul tema delle energie rinnovabili”.

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE