Cronaca

Priverno, trovate due discariche abusive

Una era destinata a motori e pezzi di ricambio, l'altra agli elettrodomestici

19/04/2012

I Carabinieri di Priverno hanno identificato e denunciato due cittadini egiziani, commercianti, per avere abusivamente realizzato sulla via Marittima un deposito di motori e pezzi di ricambio per autovetture, nonchè una discarica composta da elettrodomestici, pneumatici e scarti di autovetture. Nell’ambito del medesimo contesto operativo, veniva altresì identificato e denunciato un pregiudicato del posto, per avere abusivamente realizzato, nella medesima località, una discarica abusiva composta da elettrodomestici, batterie esauste e materiali ferrosi. Per le violazioni ambientali accertate, si procedeva al sequestro di un capannone di 175 metri quadri e di un’area estesa su complessivi 700 metri quadri, del valore complessivo di 150.000 euro.

Maurizio Berri

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE