Politica

Piano Casa, si fermi lo scempio

Montino (Pd): «Violate leggi urbanistiche e Prg- C'è solo una pericolosa deregulation»

24/10/2011

“Il Piano casa varato dal centrodestra è incostituzionale, viola profondamente leggi urbanistiche e piani regolatori dando il via a una deregulation che ferisce profondamente il territorio regionale. Il ministro Galan, gli uffici del Ministero per i Beni culturali hanno messo in luce che le norme approvate in assestamento di bilancio non servono ai cittadini per la stanza in più, ma a costruire porti, piste da sci, immobili e cubature in aree di altissimo pregio che rischiano di essere deturpate dal cemento. L’opposizione in Consiglio regionale ha già fatto ricorso contro un’indegna speculazione ai danni di terreni agricoli e beni architettonici e culturali del Lazio. Mi auguro che dopo i rilievi mossi dai Beni Culturali il Consiglio dei Ministri non aspetti oltre per impugnare la legge. Siamo ancora in tempo per fermare lo scempio ordito ai danni del Lazio”

Rita Bittarelli

    Tag

    Roma

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE