Eventi & Cultura

Premiati gli alunni meritevoli del Circolo Toscanini di Aprilia

I più meritevoli hanno ottenuto un buono premio di 200 euro

07/10/2011

Bambini premiati
Lo scorso 3 ottobre il IV Circolo Didattico Arturo Toscanini di Aprilia ha premiato cinque bambini risultati meritevoli nel corso del quinquennio 2006/2011. L’iniziativa, che il dirigente scolastico Enrico Raponi intende trasformare in una bella tradizione, è stata fortemente voluta dalla maestra Emilia Bonfante al momento del suo pensionamento. L’intento è di premiare gli allievi dell’Istituto che nel corso della loro carriera scolastica si sono distinti per i risultati raggiunti, per la regolarità nella frequenza, per la capacità di relazionarsi con compagni e docenti e per la cura e il rispetto del materiale didattico. «Sono molto soddisfatto –ha detto il preside Raponi– visto che il IV Circolo di Aprilia è da sempre considerato difficile e “di frontiera”. Ogni anno, invece, escono dalle nostri classi alunni preparati e ben educati, per questo motivo è volontà mia e degli Organi Collegiali far diventare questa iniziativa una bella e consueta tradizione del nostro Istituto». Alla presenza dei compagni, dei docenti e dell’Assessore Caporaso –in rappresentanza del Sindaco di Aprilia Domenico D’Alessio– i cinque bambini sono stati premiati con un attestato di merito, un libro su Garibaldi, sui 150 anni dell’Unità d’Italia e sul 75° Anno dalla fondazione della città di Aprilia offerto dall’amministrazione comunale, oltre a un buono acquisti del valore di 200 euro da spendere in materiale didattico su delibera del Consiglio di Circolo. Durante la manifestazione due piccoli ospiti hanno estratto e abbinato, a ciascun allievo premiato, una cartolibreria della città dove i premiati potranno spendere in materiale didattico il piccolo contributo assegnato. «È giusto –ha detto l’assessore Caporaso– dar merito alla scuola che porta avanti, attraverso le tante difficoltà di ogni giorno, le numerose attività che svolge sul territorio. Degne di lode sono la dedizione e la bravura dei docenti e del personale costretti a lavorare in ambienti non idonei ad accogliere una scuola materna ed elementare. I bambini premiati sono Roberto Schiavone, Shyle Redina, Eleonora Sgarra, Silvia Contin e Chiara Monzi.

Memi Marzano

    Tag

    Aprilia

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE