Cronaca

Quattro denunce al Comune di Priverno

Blitz antiassenteismo dei Carabinieri, accuse di truffa ai danni dello Stato

06/10/2011

Il Palazzo Comunale
Blitz antiassenteismo dei Carabinieri ieri presso il Comune di Priverno, quattro denunce per truffa ai danni dello Stato. I dipendenti che al momento della chiusura degli ingressi del Palazzo comunale di Piazza Giovanni XXIII si trovavano fuori dalla struttura e lontani dal loro posto di lavoro senza giustificato motivo avendo regolarmente timbrato l'ingresso dovranno rispondere alle autorità dell'accusa di truffa ai danni dello Stato. Inutile è risultato il tentativo dei colleghi di spiegare che si trovassero in altre stanze comunali, alla fine è stato provato che avevano abbandonato il servizio per recarsi fuori dagli uffici senza autorizzazione. I quattro dipendenti avevano ottenuto la firma di un politico su un permesso che li autorizzava all'uscita, l'uomo è stato denunciato dai carabinieri per falso ideologico.

Memi Marzano

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE