Eventi & Cultura

Claudio Damiani a Fondi per IncontrInVersi

Un Meridiano Mondadori dedicato all'opera poetica di Libero de Libero

26/09/2011

Si spense 30 anni fa a Roma il grande poeta, critico e narratore italiano Libero de Libero. Nato e vissuto a Fondi, ereditò da questa terra la bellezza che poi riversava nella poesia. A 150 anni dall’Unità d’Italia – in cui proprio la poesia ricoprì un ruolo fondamentale di collante culturale – è estremamente attuale la proposta del prof. Rino Caputo dell’Università di Tor Vergata di stampare un “Meridiano” Mondadori dedicato all’opera di Libero de Libero.
La serata organizzata per giovedì 29 Settembre 2011 dal Rotaract Club Terracina-Fondi in collaborazione con il Comune di Fondi (Ass.to al Turismo) vuole partire da questo spunto – terra di poeti e poeti della terra - per riflettere sulla poesia italiana contemporanea e sui suoi sviluppi.
All’interno della rassegna letteraria “IncontrInVersi”, sulla terrazza del Castello Caetani di Fondi, sarà dunque ospite il poeta Claudio Damiani, una delle voci più fulgide nel panorama letterario italiano. Saranno estratti componimenti dalla sua ultima silloge poetica dal titolo “Poesie” (Fazi Editore, 2010) e sugli stessi interverranno il prof. Angelo Favaro e la prof.ssa Sandra Di Vito, dopo i saluti iniziali dell’Assessore alla Cultura Lucio Biasillo. Le poesie saranno lette ed interpretate, oltre che dallo stesso autore, dal giovane attore professionista Giuseppe Pestillo (“Due vite per caso”, 2010, regia di Alessandro Aronadio), nonché accompagnate dal suono del violino di Manuela Contestabile.
«Per la città di Fondi – spiega Simone di Biasio, moderatore dell’incontro e Presidente del Rotaract locale – è un’occasione imperdibile per riappropriarsi della centralità culturale che si era ritagliata nel dopoguerra con artisti del calibro di Libero de Libero, Giuseppe De Santis, Domenico Purificato. Claudio Damiani, uno dei poeti italiani più apprezzati del momento, inauguererà la rassegna ‘IncontrInversi’ che prevedrà altri appuntamenti con autori di spicco della poesia italiana contemporanea. Per la realizzazione del nostro progetto è doveroso ringraziare la Banca Popolare di Fondi, la libreria Mondadori, che metterà a disposizione libri di Damiani da vendere ed autografare, la cartolibreria Sofia e il Sistema Bibliotecario Sud Pontino».
Si ricorda, infine, che chi volesse partecipare alla “Cena con l’Autore” post-incontro può prenotarsi al numero 3403378069. Claudio Damiani sarà infatti ospite del ristorante “Il Frantoio” di Fondi che per l’occasione ha preparato un menù con piatti tipici del territorio.

Claudio Ruggiero

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE