Politica

Una festa per il Sì ai quattro referendum

Un'iniziativa del circolo di Fondi del Pd in piazza Unità d'Italia

08/06/2011

La campagna per i quattro Si ai Referendum contro la privatizzazione dell’acqua, contro il ritorno al nucleare e contro il legittimo impedimento, vedrà domani 9 giugno un’importante iniziativa del Circolo di Fondi del Partito Democratico, a partire dalle ore 19,00 a lato di Piazza Unità d’Italia. Sarà una lunga serata di festa con un dibattito a cui parteciperà Stella Bianchi, responsabile nazionale Forum Ambiente del P.D., proiezione di video, e musica live con i “The Swing Thing”. Invitare tutti ad andare a votare domenica 12 e lunedì 13 giugno prossimo, ed a votare quattro Si sulle schede che ci verranno consegnate, è indispensabile per costruire un’Italia pulita, libera dal nucleare, con il ritorno alla gestione completamente pubblica dell’acqua, per cancellare la legge ad personam sul legittimo impedimento. La nostra Provincia vede al proprio confine sud la presenza della Centrale del Garigliano e a Borgo Sabotino quella destinata a diventare, nei piani del governo, il centro di deposito nazionale delle scorie radioattive. Per salvaguardare lo sviluppo ambientale ed economico del nostro territorio è indispensabile contrastare questi progetti. Lo possiamo fare andando tutti a votare il 12 e 13 giugno, apponendo la croce sul Si di tutte e quattro le schede.

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE