Eventi & Cultura

Ecco il teatro dialettale fondano

In scena all'Auditorium gli anni ’60 con la commedia «Olmo Perino»

16/05/2011

Le prove
La Compagnia “Il Sipario” porta in scena, da sabato 21 a mercoledì 25 maggio nell’Auditorum comunale di Fondi, la commedia in dialetto fondano “Olmo Perino” scritta da Virginio Palazzo e diretta da Nino Canale. Durante le serate della rappresentazione, sarà anche esposta una mostra fotografica di Egidio Daniele: “Gli albori del teatro amatoriale a Fondi”. La prevendita dei biglietti al costo di 5 euro, presso la cartolibreria Martusciello.
La storia si svolge nella giornata del venerdì santo del 12 aprile 1963 nella storica piazzetta dell’Olmo Perino. Un quartiere famoso di Fondi che ospita la “Giudea” e la cosiddetta “casa degli spiriti”, è stato anche immortalato dal celebre regista fondano Giuseppe De Santis nel premiato film del 1954 “Giorni d’amore” con Marcello Mastroianni e Marina Vlady. La commedia, attraverso il protagonista Michele con la sua bottega di sarto, narra tutte le consuetudini e la vita di Fondi degli anni ’60: la religiosità, la politica, lo sport, la cultura, l’economia, gli amori, le leggende e i personaggi tipici di quei tempi. È uno spaccato divertente, in cui l’autore Virginio Palazzo, fa rivivere i valori di un paese, con tutti i suoi contrasti, offrendo allo spettatore diversi spunti di riflessione che si specchiano nella vita odierna. Un luogo “magico” quello dell’Olmo Perino, dove tutti si recano anche solo per qualche minuto...

Sara Fedeli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE