Politica

La giunta De Meo e la befana degli anziani

L'ironia di Bruno Forte: «Evidentemente è tempo di pacchi, regali e sorprese»

07/01/2011

Partiamo da tre anni fa: 11 gennaio 2008, il Sindaco Luigi Parisella comunica che entro la prossima estate il centro diurno anziani di Fondi avrà una nuova sede. Trattasi della struttura sita in Piazza Domenico Purificato. Scrive Bruno Fiore: «Arriviamo velocemente al 22 luglio 2010: il Sindaco Salvatore De Meo, annuncia che il Comune di Fondi ha elaborato uno studio per la realizzazione in via Mola di santa Maria della nuova sede del Centro anziani. Il progetto prevede un primo lotto da realizzare con un importo di € 450.000,00 che sarà interamente finanziato nel biennio 2010/11 dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il Sindaco ringrazia pubblicamente il concittadino Senatore Claudio Fazzone, che avrebbe contribuito con il suo fattivo impegno al reperimento dei fondi ministeriali. Ancora estate 2010, assistiamo ad una burrascosa assemblea del Centro anziani, in quella occasione l’Assessore ai Servizi sociali Arcangelo Peppe, annuncia che i locali attuali di Via degli Osci, dovranno essere lasciati entro la fine dell’anno: ma, nessuna preoccupazione, entro quella data saranno ultimati i lavori di ristrutturazione dell’ex sede degli uffici urbanistica (ONMI). Dicembre 2010, il Centro anziani è stato sfrattato, per finita locazione, dalla sede di Via degli Osci, i lavori di ristrutturazione dei locali ex ONMI nessuno sa dire quanto esattamente termineranno, conclusione della storia: gli oltre mille anziani di Fondi non hanno più una sede dove incontrarsi e svolgere le proprie attività sociali. Gli anziani e tutta la Città di Fondi, ringraziano la Giunta De Meo per la capacità e tempestività a risolvere il problema della sede del Centro anziani “D. Purificato”. La politica degli annunci e delle promesse non mantenute continua alla grande, facendo strame della realtà. Le Giunte di centrodestra sono maestre in questo gioco. Accantonato il “progetto” della Giunta Parisella di portare il Centro anziani nella struttura abbandonata in Piazza Domenico Purificato, la Giunta De Meo annuncia in magna pompa la costruzione di una nuova struttura che sembrava già in fase di pronta realizzazione, considerato che a luglio 2010 si affermava che “nei prossimi mesi sarà avviata la procedura per dare attuazione al primo lotto dei lavori”. In attesa dell’inizio dei lavori del primo lotto, bisognava quantomeno adeguare i locali dell’ex ONMI e terminare i lavori entro dicembre 2010. Ma bisognerà avere pazienza ancora per qualche mese. È la stessa storiella dell’inaugurazione dell’anfiteatro/centro commerciale di Piazza De Gasperi, che doveva tenersi a luglio del 2010, con tanto di concerto della Banda della Guardia di Finanza. Al concerto della Banda della Guardia di Finanza abbiamo assistito: il Comune ha speso circa € 5.500,00 per quella manifestazione, ma nessuna inaugurazione è avvenuta. Un riconoscente “Bravi!” alla Giunta De Meo, precisi come un orologio svizzero. Visto che oggi si festeggia la Befana, chissà se la vecchia porterà nel proprio sacco un bel pacco regalo agli anziani di Fondi. Ma temiamo che la Giunta De Meo sia soprattutto brava a confezionare “paccotti”».

Ivan Eotvos

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE