Economia

Informagiovani a Congresso

Giovani, politici ed esperti si sono confrontati sui temi dell’informazione e della comunicazione

09/11/2010

Si è svolto il 4 e 5 novembre il IV° Convegno Nazionale Informagiovani presso l’Aula Magna del Politecnico di Torino. Istituiti in Italia fin dal 1981, spesso nell'ambito dei “Progetti Giovani” adottati da molti Comuni, i Centri Informagiovani sono servizi dove sono disponibili informazioni sulle offerte sia in ambito pubblico che privato e sui vari argomenti di interesse per i giovani; inoltre i Centri offrono un importante “punto di vista” sul mondo giovanile. I giovani che si rivolgono ai centri hanno la possibilità di consultare dossier contenenti la documentazione, nonché guide, libri, riviste, giornali; visionare le bacheche (concorsi, borse di studio, lavoro, corsi professionali, appuntamenti culturali, attività di vario genere...) aggiornate quotidianamente; richiedere le schede orientative sugli argomenti di maggior interesse; prelevare depliant, opuscoli e programmi messi in distribuzione generalmente all'ingresso dei Centri; affiggere annunci nelle bacheche (ricerca di lavoro e casa, offro-compro, scambio, vendo oggetti vari, musica, viaggi...). È anche possibile interrogare direttamente l'operatore: il colloquio diretto tra l'operatore e i giovani rappresenta la modalità più significativa, il metodo più sicuro che permette di interpretare correttamente la domanda, ed eventualmente di approfondire la richiesta, laddove l'informazione disponibile presso i Centri Informagiovani è gratuita, pluralista, completa ed affidabile. L’appuntamento, organizzato dal Coordinamento Regionale del Piemonte, si inserisce nella tre giorni di incontri ed eventi "Giovani. Creatività e Informazione" ed è un'iniziativa di Torino 2010 Capitale Europea dei Giovani. In occasione del convegno, giovani, politici ed esperti si sono confrontati sui temi dell’informazione e della comunicazione, interrogandosi sulle prospettive di sviluppo e innovazione dei servizi Informagiovani, in Italia e in Europa. La partecipazione giovanile, le potenzialità del web e più in generale dei nuovi media e dei nuovi linguaggi sono stati i temi al centro di talk show, incontri con giornalisti e dibattiti con personalità del mondo delle istituzioni.  I nostri giovani rappresentanti ricordano che anche presso i Servizi Sociali del Comune di Cori, in Via ex Convento Maestre Pie Venerini, è operativo l’Informagiovani, che nasce dalla volontà di questa Amministrazione di agevolare lo scambio di informazioni da e verso i ragazzi, e non solo, e soprattutto di orientarli nel mare di notizie che li circondano e che spesso sono poco chiare o poco accessibili: lo sportello è aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, e per maggiori informazioni si può telefonare al n. 06.96617267, oppure mandare una e-mail all’indirizzo informagiovani@comune.cori.lt.it o un fax allo 06.96617238.

Rita Bittarelli

    Tag

    Cori

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE