Economia

Latina. Nuova occupazione in campo ambientale. Un incontro tra la Pro.Svi. e il Parco. Felice Palumbo: «Possibilità di nuovi posti di lavoro»

08/06/2001

Il Presidente della Pro.Svi, Felice Palumbo, si è incontrato con il
direttore del Parco Nazionale del Circeo, al fine di verificare
l'esistenza di elementi utili all'avvio di una collaborazione
nell'ambito del progetto pilota in fase di realizzazione presso il
Parco e relativo all'implementazione di un sistema di gestione
ambientale. Tale progetto, voluto dai Ministeri dell'Ambiente e
dell'Agricoltura, è curato per quanto riguarda l'aspetto puramente tecnico
dell'ENEA. Spiega Palumbo: «Come Pro.Svi., abbiamo contattato la
direzione del Circeo, poiché alla luce di quanto previsto nell'ambito
del programma di sviluppo convenzionato del Ministero del Lavoro,
c'è la possibilità di trovare interessanti spazi per la nuova
occupazione in campo ambientale». Sia la Pro.Svi. che il Parco
credono molto in questa possibilità di cooperazione. Lo scopo che
Promozione e Sviluppo persegue e quello di far sì che l'area
naturalistica costiera possa diventare, sempre mantenendo il pieno
rispetto dei dettami ambientali, anche fonte di occupazione e di
conseguente sviluppo economico per la comunità locale. Si tratterà, insomma,
di avviare un esame circa le potenzialità delle aree periferiche
del parco per riqualificare meglio le strutture di accoglienza,
per armonizzare la fruizione naturalistica costiera possa diventare,
mantenendo il pieno rispetto dei dettami ambientali, anche fonte di
occupazione e di conseguente sviluppo economico per la comunità
locale. Si tratterà, insomma, di avviare un esame circa le potenzialità
delle aree periferiche del parco per riqualificare meglio le strutture
di accoglienza, per armonizzare la fruizione naturalistica compatibile
del parco; la creazione di nuove figure professionali e nuovi posti di lavoro
anche nel settore agricolo, con prodotti tipici e la crescita del
turismo ambientale-culturale, attraverso un'ampia sinergia con tutte
le espressioni economiche e istituzionali locali e regionali.
Grazie alla collaborazione dell'ENEA già viene organizzata una serie di
corsi propedeutici a quello di "Valutatore di sistemi di gestione
ambientale" (a settembre si terrà la quarta edizione) e la Pro.Svi.
ha intenzione di affiancare la Direzione del Parco in tutte quelle
iniziative che da una parte saranno utili per la diffusione della
cultura ambientale e dall'altra garantiranno nuova occupazione.
Iniziative che - ribadisce il Presidente Palumbo - saranno concertate
insieme agli operatori del settore, all'Amministrazione Provinciale
di Latina e con i Sindaci dei Comuni che ricadono nell'ambito del Parco
(Latina, Sabaudia, San Felice Circeo).

Mauro Cascio

    Tag

    Latina

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE