Economia

Il nuovo sistema di gestione dei rifiuti: il seminario

SpinLazio spiega come funziona il nuovo sistema per la tracciabilità

03/09/2010

SpinLazio Srl, con il patrocinio del Centro Regionale di Educazione e Informazione Ambientale (C.R.E.I.A.) di Fondi (LT), organizza nel prossimo mese di settembre un seminario informativo avente per argomento “Il SISTRI: come funziona il nuovo sistema per la tracciabilità dei rifiuti”. La gestione dei rifiuti delle lavorazioni ha una grande rilevanza, oltre che dal punto di vista ambientale, anche dal punto di vista della responsabilità dell’imprenditore e dei suoi collaboratori e per i riflessi economici sull’attività produttiva. Il Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n.152 (norme in materia ambientale) e le successive, sostanziali, modifiche hanno allineato la normativa italiana sui rifiuti e sugli imballaggi alle disposizioni dell’Unione Europea, privilegiando le attività di utilizzo, riciclaggio e recupero e riservando allo smaltimento la fase residuale della gestione dei rifiuti. L’emanazione di alcuni decreti attuativi in materia ha già avviato il processo di adeguamento previsto dalla nuova normativa. In particolare la recente introduzione di un sistema telematico per garantire la tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) prodotti dalle imprese e dagli enti ha modificato radicalmente gli adempimenti previsti dalla legge In particolare si evidenzia che a partire dal prossimo 1 ottobre entra in funzione il summenzionato Sistema telematico per la tracciabilità dei rifiuti (SISTRI), che sostituisce l’emissione dei formulari e la tenuta dei registri di carico e scarico e prevede anche l’abolizione del MUD a partire dal 2011. SpinLazio Srl, per dare una risposta ai fabbisogni formativi su questi argomenti espressi da aziende e associazioni di categoria, organizza attività informative su questa tematica. In questo momento, infatti, su tali argomenti c’è una particolare attenzione da parte dei titolari e dei responsabili ambiente e sicurezza delle Piccole e Medie Imprese. Nello specifico si organizza un seminario - della durata di 6 ore - presso la sede del C.R.E.I.A. di Fondi il 21 settembre 2010.
L’attività formativa è rivolta al personale che nelle Aziende gestisce la “problematica rifiuti” ed è strutturato in una parte teorica rivolto allo studio della legislazione vigente e alla sua interpretazione e in una parte pratica finalizzata a illustrare l’operatività del sistema SISTRI con simulazione del funzionamento del sistema e analisi di casi particolari. Durante l’intervento formativo sarà riservato ampio spazio alla discussione dei quesiti posti dai partecipanti che possono sottoporre al docente domande che riceveranno una risposta personalizzata. L’ attività formativa si terrà presso la sede del C.R.E.I.A. (Centro Regionale di Educazione e Informazione Ambientale) di Fondi (LT) in Via Cavour, 46. Ulteriori informazioni si possono avere telefonando a: - SpinLazio srl 0771510076 - C.R.E.I.A di Fondi 0771537749

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE