Cronaca

Banchina inagibile al porto

Nardi scrive a regione e ministero: «Situazione insostenibile»

27/08/2010

Sulla ormai nota vicenda del mancato utilizzo di una porzione della banchina del Molo Gregoriano del porto di Terracina, questa mattina il Sindaco Stefano Nardi ha inviato una lettera ai responsabili amministrativi della Regione Lazio e del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti. Missiva il cui testo riportiamo integralmente. «Lo scrivente Sindaco del Comune di Terracina fa presente che il protrarsi dell’impossibilità dell’utilizzo dell’area della banchina del Molo Gregoriano sta creando numerosi disagi per l’attracco dei traghetti agli operatori e alla collettività, con ripercussioni negative dal punto di vista economico. Lo scrivente si auspica che, a seguito della riunione operativa tenutasi in data 23 agosto 2010 presso i luoghi d’intervento del Molo Gregoriano, entro breve termine siano realizzati gli urgenti lavori di messa in sicurezza della banchina del porto di Terracina, nel frattempo si chiede di valutare mediante ulteriore sopralluogo tecnico, la possibilità di ridurre l’area di interdizione, poiché l’attuale estensione dell’area stessa crea i citati disagi».

Rita Bittarelli

    Tag

    Terracina

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE