Cronaca

Scandalo a Sant'Anastasia: sequestrati i pontili. Ad agosto

Quando legge e rigore fanno a pugni con economia, giustizia e generico buon senso

12/08/2010

Una operazione forse del tutto inopportuna quella di ieri a Sant'Anastasia. Innanzitutto per la data: siamo alla vigilia di ferragosto. Capiamo che anche molti colleghi giornalisti sono diventati tutti legge e rigore, ma raccontata così sa tanto di dispetto. Ma va bene così. Ventisette strutture sono state sequestrate, trentacinque ormeggiatori "abusivi" sono stati denunciati. Ma erano lì da trent'anni, sempre in attesa che si muovessero politica e istituzioni. Ora annunciano lo sciopero della fame. Ma molti colleghi giornalisti si indignano solo per la Nexans. Il Pm ha infine disposto l'immediato sgombro delle oltre 700 imbarcazioni trovate ormeggiate nei pontili. Hanno tempo cinque giorni. La stagione l'hanno pagata tutti e 700. Non erano lì gratis. Ma hanno tempo cinque giorni. E non è una barzelletta.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE