Politica

Più rispetto per i commercianti

A chiederlo sono i vertici locali de LaDestra, Angelo Macaro e Francesco Ciccone

22/07/2010

Più rispetto per gli operatori commerciali del centro storico cittadino. A chiederlo sono i vertici locali de “LaDestra”, Angelo Macaro e Francesco Ciccone, che, attraverso una lettera all’ENEL inviata in giornata, chiamano in causa i ripetuti episodi delle ultime settimane relativi ad improvvise disfunzioni e dannose interruzioni del servizio di fornitura dell’energia elettrica.
Nei giorni scorsi, infatti, si sono verificati numerosi casi di black-out che hanno lasciato al buio intere zone della città ed in particolare Corso Appio Claudio e dintorn i. E se per le attività commerciali generiche tutto ciò ha comportato l’impossibilità di tenere accese le proprie vetrine, ancora più gravi sono state le ripercussioni per Bar, Pubs, Caffetterie, Market e Gelaterie, i cui proprietari si sono visti costretti a gettare prodotti ed alimenti andati a male proprio per la mancanza di elettricità che azionasse frigoriferi e congelatori. Parecchi imprevisti li hanno dovuti subire anche gli Uffici e gli Istituti Bancari, ma quello che intendono maggiormente tutelare i Dirigenti de “LaDestra”, è il diritto degli operatori a poter usufruire di tutti quei servizi per i quali sono tenuti a sborsare somme importanti, ed in un periodo difficile come quello che stanno vivendo doversi fermare a guardare e non poter soddisfare le richieste della clientela a causa di responsabilità altrui ha il sapore della beffa.
Fermo restando che il problema è strettamente legato anche ad altre questioni: conseguenza di strade e vicoli non illuminati è anche il libero sviluppo della criminalità o il pericolo di incidenti ed infortuni, anche perché non è poi così difficile scivolare i inciampare sul basolato del Centro Storico. Ed allora per la sicurezza dei cittadini, per le esigenze lavorative dei commercianti, per l’immagine del cuore della nostra città “LaDestra” pretende che chi di dovere si adoperi per porre rimedio a questa situazione di disagio al fine di evitare che si possano verificare nuovi episodi come quelli dell’ultimo mese.

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE