Sport

Conferme e novità in casa Semat

Dopo la bella stagione e la promozione in A1 la dirigenza pensa al futuro

01/07/2010

Archiviata con grande soddisfazione l’esaltante stagione 2009/2010, culminata con la netta affermazione in campionato e la conseguente promozione diretta in A1, la dirigenza dell’HC Semat Fondi ha iniziato a porre le basi per il futuro. Il sodalizio guidato dal presidente Cardinale, in vista di un torneo di A1 che si preannuncia impegnativo, ha preso alcune importanti decisioni in merito sia all’aspetto tecnico sia a quello organizzativo. La principale novità riguarda la guida tecnica della prima squadra: sarà infatti Giacinto De Santis a condurre la formazione rossoblu nella stagione che la vede rientrare nella pallamano che conta. Il giovane coach fondano, che lo scorso anno divideva la panchina con il più esperto Ivano Manzi, torna quindi in solitario alla responsabilità tecnica della prima squadra dopo la precedente esperienza del 2003/2004, quando subentrò a stagione in corso approdando ad una difficile salvezza, e della stagione successiva. La società fondana, consapevole e riconoscente del grande lavoro svolto da Manzi nelle quattro stagioni da allenatore, ha assegnato al tecnico italo-francese un importante incarico dirigenziale: sarà il nuovo direttore tecnico, con compiti di supervisione e consulenza che spazieranno dal mini-handball alla compagine senior. Per quanto riguarda la rosa della prima squadra, sono stati confermati pressoché in blocco tutti i protagonisti della promozione in A1. La principale eccezione è costituita dalla rinuncia alle prestazioni dello sloveno Bogovcic che, nonostante le non brillanti condizioni fisiche, ha dato il suo apporto nei momenti decisivi della passata stagione; la decisione è stata dettata dalla precisa volontà societaria di puntare ulteriormente alla valorizzazione degli atleti locali. Altra novità è l’abbandono delle scene agonistiche da parte di Giovanni Di Lelio, capitano di tante battaglie, che entra a far parte della compagine dirigenziale rossoblu. Saranno aggregati alla prima squadra sin dall’inizio della preparazione diversi giovani provenienti dal settore giovanile ed in particolare dall’Under 18 di mister Di Cicco, alcuni dei quali hanno già fatto capolino nel campionato di A2; è in via di definizione, inoltre, il ritorno in rossoblu di atleti che hanno disputato le ultime stagioni in prestito con la maglia di altre società. La preparazione pre-campionato avrà inizio mercoledì 11 agosto 2010, in modo da presentare la squadra in buone condizioni al primo impegno ufficiale, rappresentato dal raggruppamento preliminare di Coppa Italia cui prenderanno parte tre squadre di serie A1 ed una di A-Elite, che si disputerà dal 3 al 5 settembre prossimi. Il campionato di serie A1 avrà invece inizio il 2 ottobre e terminerà il 14 maggio 2011, con una sosta invernale dal 18 dicembre al 5 febbraio 2011. Nella prossima stagione sportiva l’HC Semat Fondi, oltre alla cura dell’aspetto agonistico, dedicherà ulteriori energie alla diffusione della pallamano: sarà adeguatamente potenziato il settore mini-handball ed avviati nuovi progetti con gli istituti scolastici, anche in considerazione del successo dell’iniziativa “Giochiamo a Pallamano”, frutto della collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Enrico Amante”. Si preannuncia dunque una stagione impegnativa per il sodalizio rossoblu, che nasce tuttavia con l’auspicio di conseguire nuovi successi sia sui terreni di gioco sia nella promozione di uno sport molto bello ma spesso poco considerato.

Maurizio Targa

    Tag

    Pallamano

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE