Cronaca

Murales nel piazzale antistante la scuola

Saranno coinvolti 200 studenti del Leonardo Da Vinci

27/05/2010

Il Liceo “L. da Vinci” tra le varie attività culturali avviate nel corso di questi ultimi anni, continua la sua incessante opera di diffusione della cultura e di collaborazione con il territorio presentando la 3^ Edizione del Concorso di Pittura estemporanea “Terracina e dintorni: l’eredità dei luoghi”. Nelle scorse edizioni oltre 200 Studenti si sono cimentati con questa modalità di espressione raffigurando su tela la realtà della nostra Città talvolta in modo reale, talvolta in modo immaginario ma comunque sempre con notevole risultato di impatto visivo e con varie tecniche pittoriche. Quest’anno per la 3^ Edizione, anche grazie al tangibile contributo e sostegno della Provincia di Latina, della COOP di Terracina e dell’Impresa Commerciale “De Francesco – Ferramenta” di Terracina, gli Studenti si cimenteranno con una nuova tecnica pittorica: il murales. Il progetto, già ideato da qualche anno, trova finalmente la possibilità di essere realizzato anche come attività finalizzata al recupero del “degrado ambientale” presente sulle pareti prospicienti il piazzale sosta di Via Pantanelle di fronte al Liceo. Gli Studenti, supportati da tutti i Docenti interni del Dipartimento di Disegno e Storia dell’Arte, saranno impegnati in un Seminario di approfondimento che si terrà oggi, Giovedì 27 nei locali dell’Aula Magna sotto la guida esperta del Dott. Antonio Vecchio che, oltre a vari titoli conseguiti presso l’Accademia delle Belle Arti di Roma, ha numerosissimi titoli professionali, ha all’attivo numerose esposizioni sia in Italia che all’estero e una lunga serie di pubblicazioni e cataloghi. Domani, invece, Venerdì 28 si terrà il laboratorio di rappresentazione grafica sui muri del piazzale dell’Istituto e gli Studenti trarranno le idee dai bozzetti che loro stessi hanno preparato nell’ultima parte di quest’anno scolastico e discusso durante le attività seminariali. In tarda serata avremo, quindi, la possibilità di ammirare i “murales”, parola di origine messicana (pittura su muro), il risultato di una giornata intensa di lavoro e la nuova “veste” assunta dal piazzale; agli Studenti partecipanti saranno consegnate targhe e medaglie ricordo.

Rita Bittarelli

    Tag

    Terracina

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE