Sport

Basket. Tutto in una notte

16/05/2001

Per il basket pontino è arrivato finalmente il grande giorno, dopo un'attesa lunga circa un anno. La Cuomo Latina disputa (ore 21.15) il match che vale un'intera stagione al cospetto del suo pubblico, chiamato a dare una spinta decisiva verso il traguardo della B1. L'avversario però è di tutto rispetto, la Dierre Roma viene al PalaBianchini con il chiaro intento di creare la sorpresa della stagione, dopo aver "pareggiato" i conti sabato scorso a viale Kant. Il team di Franceschina con la sua zona non ha mai concesso nulla agli organizzatori di gioco biancoblù, rendendo inoltre difficile la vita a Marcovaldi sotto canestro. Quello di stasera è comunque un vero e proprio esame di laurea anche per coach Brogialdi, costretto a vincere per mantenere i programmi d'inizio stagione. Il coach latinense ha dichiarato di aspettarsi dai suoi più intensità di gioco ed una maggiore concentrazione nei momenti "caldi" dell'incontro, cosa che è mancata nei 2 ultimi precedenti con Roma. Ha comunque a disposizione un organico con un enorme bagaglio tecnico che i rivali di oggi non possono permettersi, nonostante la presenza dei vari Sacripanti, Sbarra, o Cipolat. Semmai sul piano dell'esperienza i romani potrebbero avere un piccolo vantaggio, senza dimenticare che la pressione psicologica sarà tutta sulle spalle dei padroni di casa. Dunque la partita si presenta come una degna finale, chi vincerà sicuramente renderà l'onore delle armi al perdente, perché per quello che si è visto nel corso della stagione, entrambe sarebbero state meritevoli della promozione. Pronostico incerto quindi, ma con la consapevolezza che il fattore campo giocherà un ruolo fondamentale nel bene o nel male. Staremo a vedere se dopo aver tanto seminato, il team del Presidente Giannelli raccoglierà i frutti sperati.

Marco Battistini

    Tag

    Basket

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE