Politica

Rifondazione sul caso Fondi: «La situazione è grave»

Peduzzi, Venditti e Gargiulo: «La responsabilità politica è tutta del Governo...»

07/07/2009

"Gli arresti avvenuti oggi sono la conferma di una situazione in provincia di Latina molto più grave di quanto possa sembrare. Chiediamo quindi che venga immediatamente ridiscusso in Consiglio dei ministri il caso Fondi e che venga votato una volta per tutte lo scioglimento del Consiglio comunale per gravi infiltrazioni esterne. Inoltre, chiediamo l'avvio immediato della procedura di commissariamento dell'amministrazione del Mercato ortofrutticolo (Mof), da anni al centro di enormi interessi della malavita organizzata come accertato da numerose inchieste". Lo dichiarano in una nota congiunta il capogruppo del Prc alla Regione, Ivano Peduzzi, la segretaria della Federazione Prc Latina, Alessandra Venditti e il responsabile regionale Consulta legalità di Rifondazione Dario Gargiulo. "Non possiamo non sottolineare in questa vicenda - aggiungono - la grave responsabilità politica del Governo, finora rimasto fermo nonostante la presenza sul territorio di organizzazioni criminali talmente radicate da condizionare in maniera sempre più sfacciata economia e amministrazioni pubbliche. Il governo ha taciuto e ha finito col coprire chi, come diversi esponenti del centrodestra locale, ha sempre negato la presenza delle mafie nell'area pontina e il loro potere sulla cosa pubblica".

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE