Sport

Basket: "Tosarello" a Dolce Notte

30/07/2000

Prova di forza di Cotani & C. ieri sera al torneo Tosarello. La squadra di Dolce Notte si aggiudica il trofeo disputando un incontro quasi impeccabile per sicurezza e senso tattico. Parte a razzo Cotani (Campione d'Italia juniores con Montecatini) che demolisce i suoi marcatori realizzando una serie impressionante di canestri dalla lunga distanza accompagnate poi dalla sua specialità, le schiacciate sotto canestro. Dopo aver preso un vantaggio rassicurante, Dolce Notte si è accontentata di amministrare la partita contenendo la reazione alquanto confusa di Valentino Frutta. Per quasi tre tempi l'incontro scivola via senza grandi sussulti, fino a quando entra in scena Fabio Nardone, leader indiscusso degli "orange", che mette a segno 20 punti nell'arco di pochissimi minuti riaprendo i giochi che sembravano già chiusi. Il finale à emozionante, la sfida Cotani-Nardone sembra chiudersi con un match pari, e quello che decide l'esito della gara è invece Cavalieri (altro giocatore di serie B) autore dei canestri fondamentali per Dolce Notte. La partita finisce tra il tripudio degli spettatori che applaudono i protagonisti di una finale degna del miglior basket a livello giovanile. Cotani (44 punti) realizza il record di schiacciate nella storia del torneo, Nardone (42 punti) è il miglior tiratore da 3 punti; di rilievo come già detto la prova di Cavalieri autore di 29 punti. Infine una nota di demerito va indirizzata ai giocatori di Bodema Tel & Tel che si sono rifiutati di giocare la "finalina" per il 3° posto per protesta nei confronti di arbitri e giudici di linea, protagonisti nella semifinale della decisione a tempo scaduto di assegnare 2 tiri liberi a Valentino Frutta. La terza piazza va d'ufficio all'Euromutui.

Marco Battistini


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE