Eventi & Cultura

Solstizio in Abbazia

A san Galgano suggestiva iniziativa della Massoneria toscana. Sotto le stelle...

29/05/2009

Tradizionali celebrazioni d'inizio estate a San Galgano a cura della Massoneria Toscana. La leggenda di san Galgano è nota. Una vita di dissolutezze, e di cavalleria fino alla decisione, tutta agostiniana, ti dedicarsi a Dio e all’Ascesi. San Galgano infligge la spada nella roccia e ne adora l’elsa come una croce, trasformando il suo mantello in saio. Nel 1218 fu costruita l’Abbazia, dalle caratteristiche architettoniche gotico-cistercensi. Dopo secoli di splendore cominciò una lenta decadenza, fino al crollo del tetto nel 1768 che oggi la fa apparire un grandioso e mistico rudere. Ma proprio le linee che si slanciano verso il cielo aperto sono un anno alla spiritualità, uno scenario di commovente e magica bellezza che il Collegio circoscrizionale toscano e le logge senesi “Arbia” (138), “Montaperti” (722) e “Salomone” (758), tutte all'Obbedienza del Grande Oriente d'Italia di Palazzo Giustiniani, celebrano con una “tornata rituale” di grandissimo fascino “in grado di apprendista”. Le celebrazioni si svolgeranno il 19 giugno dalle ore 20,30. Prima dei lavori è previsto un buffet (dalle 18 alle 20) aperto agli accompagnatori (non massoni) dei “fratelli” liberi muratori. Chi intende reperire un posto letto in zona può rivolgersi alla ProLoco di Chiusdino (tel. 0577 756738 o www.prolocochiusdino.it). Per qualsiasi altra informazione scrivere a sangalgano2009@gmail.com.

Diana A. Harja

    Tag

    Firenze

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE