Politica

L'Udc per il momento corre da solo

Ma oggi potrebbero esserci delle novità. «Teniamo ai nostri valori...»

04/05/2009

L’Udc ha sempre creduto, battendosi per questo apertamente, nella necessità di ricostruire a Cisterna quelle regole e quei principi di democratico confronto e di rispetto, di riconoscimento reciproco tra i partiti, altro che di civile e serena convivenza tra le forze e gli uomini impegnati nella politica. Dopo un faticoso percorso siamo stati costretti a constatare che su queste basi il dialogo con l’attuale Pdl non è mai esistito. L’alternativa di ‘correre da soli’, seppur scelta di testimonianza e di valenza politica per il partito, rappresenta un atto di egoismo ed incoerenza rispetto alla necessità della città, come abbiamo sempre detto, di essere governata attraverso un progetto politico ampio, condiviso, forte e capace di respingere ogni pressione ed imposizione dei simboli. Abbiamo, a questo punto, intrapreso un confronto serrato con le liste che sostengono la candidatura di Ezio Comparini riscontrando i presupposti per un percorso comune. L’alleanza che a questo punto si prefigura, fortemente ancorata al centro, può rappresentare quel progetto politico-amministrativo auspicato serio, aperto e partecipato che la città aspetta. La lista dell’Udc con convinzione, quindi, sosterrà il candidato a sindaco Ezio Comparini, il quale insieme a tutti noi avrà il compito, ne siamo certi, di ben governare la nostra città e soprattutto ricostruire un clima sereno dove la politica torni a cercare e valorizzare sempre le cose che uniscono al posto di quelle che dividono.

Rita Bittarelli

    Tag

    Cisterna di Latina

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE