Politica

Le promesse da marinaio della Giunta Parisella

Bruno Fiore (PD): «Lavori pubblici, appalti. Alla fine è sempre la solita storia...»

14/04/2009

“Il Sindaco Luigi Parisella e l’assessore ai Lavori Pubblici avv. Riccardo Izzi comunicano che in data 7 gennaio 2008 sono iniziati i lavori per la costruzione del nuovo teatro comunale da parte dell’A.T.I. (Associazione Temporanea d’Imprese) geom. Bartolomeo Pellegrino (impresa capo-gruppo), Eugenio Ciotola Spa (impresa mandataria), Idrostrade Ingegneria Srl (impresa mandataria), aggiudicataria della Gara d’Appalto in data 7 febbraio 2007” (. . . ) “Il termine dei lavori è fissato al 4 luglio 2009.” (. . . ) “Con la costruzione del nuovo teatro comunale, dichiarano il Sindaco Luigi Parisella e l’assessore ai Lavori Pubblici avv. Riccardo Izzi, si vuole dotare la città di Fondi di una struttura moderna in grado di accogliere compagnie teatrali di livello nazionale, (. . . )” . Osserva il PD: «Queste le affermazioni contenute nel Comunicato Stampa del 22 gennaio 2008 congiunto del Sindaco di Fondi Luigi Parisella e dell’ex assessore ai lavori pubblici avv. Riccardo Izzi. Nel Comune di Fondi vi sono delle imprese che si possono considerare “baciate dalla fortuna” perché, nel giro di alcuni mesi sono riuscite ad aggiudicarsi gli appalti più importanti: quelli di realizzazione della nuova casa comunale con connessa “riqualificazione di Piazza De Gasperi” e annessa gestione cinquantennale di tutti i parcheggi comunali (Associazione Temporanea d’Impresa con capofila la Eugenio Ciotola Spa e impresa partecipante la Bartolomeo Pellegrino); alla costruzione del nuovo mercato settimanale di Santa Maria delle Mole (Impresa Bartolomeo Pellegrino); fino ad arrivare all’appalto del nuovo teatro comunale, in cui l’Impresa Pellegrino e la Eugenio Ciotola Spa si sono scambiati i ruoli. Ci vuole grande capacità ad aggiudicarsi tutti questi lavori pubblici. Vorremmo sapere dal Sindaco Luigi Parisella a che punto sono i lavori di realizzazione del nuovo teatro comunale e se saranno rispettati i tempi di consegna previsti per il 4 luglio 2009. Altro comunicato stampa del Sindaco Luigi Parisella, questa volta in collaborazione all’assessore alla terza età prof. Egidio Turchetta del 14 gennaio 2008: “Il Sindaco Luigi Parisella e l’assessore alla terza età prof. Egidio Turchetta comunicano che entro la prossima estate il centro diurno anziani di Fondi avrà una nuova sede. Trattasi della struttura sita in Piazza Domenico Purificato. Nell’ambito del prossimo bilancio di previsione 2008 saranno previsti i necessari fondi per il recupero ed il completamento dei lavori da ultimare entro la prossima primavera.” Considerato che alla data odierna il centro anziani, con i suoi oltre mille iscritti, si trovano ospitati nella struttura inadeguata di via degli Osci. E considerato che non ci sembra che la struttura sita in Piazza Domenico Purificato sia stata nel frattempo oggetto di interventi di recupero e ristrutturazione per essere adibita al nuovo centro anziani, possiamo solo dire che le promesse del Sindaco Parisella e dell’assessore Turchetta sono state “promesse da marinaio”, fatte per tenere buoni gli animi degli anziani. Un’altra domanda ci sorge spontanea riguardo al Centro anziani di Fondi. La Regione Lazio stanziò nel 2008 ventiduemila euro quale contributo da utilizzare esclusivamente per le attività dello stesso. Da un incontro avuto con i responsabili del Centro è emerso che solo le briciole di questi 22.000,00 euro sono finiti per le attività a cui erano deputati. Su tutto ciò chiediamo una spiegazione chiara ed esaustiva all’assessore Turchetta ed al Sindaco Luigi Parisella».

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE