Cronaca

Il Centro Anziani contro la chiusura del Laboratorio d'Analisi

«La Coiro non si rende conto della assoluta gravità della sua decisione»

18/03/2009

Il sottoscritto Antonio De Meo, nella veste di presidente del Centro Anziani di Fondi, a nome e per conto di tutti dei mille associati, esprime la più viva preoccupazione per la chiusura del Laboratorio d’analisi presso l’Ospedale di Fondi. Credo che la manager Ilde Coiro, disponendo fin dal prossimo mese di giugno la chiusura definitiva del Laboratorio d’analisi non si renda conto dell’enorme gravità di tale decisione. Tutti i cittadini del comprensorio, ma specialmente i soggetti più deboli (anziani, donne, bambini) vedranno colpito il loro diritto alla salute, perderanno il loro Ospedale di riferimento che pur è sede di reparti di elevata professionalità. Con la chiusura del Laboratorio d’analisi tali reparti sarebbero privati di un supporto essenziale e quindi di fatto sarebbero colpiti nella loro funzione operativa e tutto l’Ospedale riceverebbe un colpo destinato al suo totale deperimento. Noi non possiamo permettere ciò. Nel passato siamo scesi nelle piazze, nella ferrovia, ci siamo sempre battuti contro chi voleva depotenziare l’Ospedale di Fondi, che ha una storia da difendere a seguito degli eccellenti professionisti che da sempre vi hanno operato. Anche i soci del Centro Anziani si faranno promotori della raccolta delle firme da inviare al presidente della Giunta regionale del Lazio on. Marrazzo, affinchè il Laboratorio d’analisi presso l’Ospedale di Fondi non sia toccato e chiuso. Di questo saremo promotori insieme agli altri Centri anziani dei comuni di Sperlonga, Lenola, Monte S. Biagio e Campodimele. Rivolgiamo un appello a tutte le forze politiche, ai gruppi consiliari, a tutte le altre associazioni, alla popolazione tutta, affinchè facciano sentire la loro protesta, la loro ferma denuncia contro la decisione della manager Ilde Coiro e chiedano al presidente Marrazzo di essere coerente con la politica sanitaria regionale in materia di laboratorio clinico, espressa nel’atto deliberativo n. 1040 del 12 febbraio 2008, e quindi di garantire la funzionalità 24 ore su 24 del Laboratorio d’analisi presso l’Ospedale di Fondi.

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE