Economia

Una variante normativa al Piano Regolatore Generale

Dopo l'approvazione del bilancio di previsione 2009, l'assessore all'urbanistica Pasquale Fusco insieme al Presidente della Commissione Urbanistica Antonio Castelli, ha programmato una riunione della Commissione Consiliare

11/03/2009

Dopo l'approvazione del bilancio di previsione 2009, l'assessore all'urbanistica Pasquale Fusco insieme al Presidente della Commissione Urbanistica Antonio Castelli, ha programmato una riunione della Commissione Consiliare per esaminare una variante normativa al Piano Regolatore Generale. “Ciò -dice l'assessore all'urbanistica Fusco- al fine di consentire una semplificazione burocratica e venire maggiormente incontro alle esigenze dei cittadini. Si tratta, ad ogni buon conto, di una variante che consentirà ai cittadini, nel pieno rispetto di tutte le normative vigenti di poter mettere mano a nuove realizzazioni o all'adeguemento dell'esistente senza intaccare tutte le giuste e sacrosante limitazioni e vincoli esistenti. Questa variante, comunque, ha lo scopo di favorire a livello burocratico l'iter procedurale delle varie autorizzazioni favorendo l'incremento dell'edilizia in un momento di stagnazione come quello che stiamo vivendo”. Insomma, dopo l'approvazione del piano di sviluppo termale è questa la prossima tappa in cantiere alla quale farà seguito l'incarico per la redazione dei piani particolareggiati. Tutto ciò darà sicuramente un impulso al settore rimettendo in moto l'economia “Tutto ciò -conclude l'assessore Pasquale Fusco- dovrà avvenire con la piena condivisione delle minoranze che certamente sapranno comprendere il momento delicato che stiamo vivendo sotto tutti i punti di vista”.

Rita Bittarelli

    Tag

    Castelforte

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE