Politica

Movimento per la Sinistra, i primi vagiti

Una assemblea partecipata e appassionata per il progetto di Vendola

13/02/2009

Mercoledi 04 febbraio si è tenuta una assemblea per dare vita, anche nel nostro territorio, al Movimento per la Sinistra lanciato a livello nazionale da Nichi Vendola. Una assemblea partecipata e appassionata che nella maggior parte degli interventi ha evidenziato la necessità di ri-partire e soprattutto è stata l’occasione per verificare la possibilità di non disperdere un patrimonio di lavoro politico comune, a tante realtà organizzate e non, costruito nel corso degli ultimi anni nel nostro paese, Fondi, e nei comuni limitrofi, M.S. Biagio, Sperlonga e Lenola. Diversi tra noi ma tutti uguali, con la voglia di iniziare il cammino per la costruzione di una sinistra unitaria, plurale di popolo dove le migliori eredità dei movimenti dei lavoratori, antagonisti, progressisti ed ecologisti possano convivere fecondamente per dare risposte, a livello globale e locale, alla crisi politica, culturale ed economica che investe e soggioga vasti strati sociali. Il nostro vuole essere un processo partecipato e dal basso che faccia anche della singola soggettività un elemento costituente del nuovo soggetto politico che si andrà a costruire. L’assemblea si è aggiornata per la fine di febbraio per preparare una iniziativa ufficiale di presentazione del movimento. Tutte le iniziative e le informazioni saranno rese pubbliche ed al più presto pubblicate su un sito in costruzione

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE