Economia

Latina. Disavanzo, rispettato il patto di stabilità

12/04/2001

Latina è tra le Province d’Italia che ha pienamente rispettato il Patto di Stabilità interno per il biennio 1999-2000 per la riduzione del disavanzo.

La positiva notizia emerge dal Decreto del Ministro del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione economica dello scorso 29 gennaio ed è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Essa è stata accolta con soddisfazione dal Presidente Paride Martella e dalla Giunta, ma senza alcuna sorpresa. Fin dal primo mandato del Presidente Martella, è stata avviata una vasta e profonda opera di risanamento finanziario che ha dato risultati costanti nel tempo, sottraendo l’ente al rischio di un dissesto finanziario e ripianando gradualmente la mole di debiti passati dovuti anche al Cotral.

"Abbiamo eliminato le spese superflue e gli interventi a pioggia - commenta il Presidente Martella – privilegiando gli investimenti nella necessità di concorrere ad attivare un processo di ripresa economica del territorio. L’oggettività dei dati dimostra, al di là di qualsiasi critica, che la politica finanziaria dell’ente sta dando buoni frutti e che la strada del risanamento che abbiamo intrapreso merita di essere percorsa fino in fondo".

Al pari di Latina, anche altre Province hanno conseguito nell’anno 2000 l’obiettivo di riduzione del disavanzo di cui all’art.30, comma 1, della legge 488 del 1999 e successive modificazioni. Ciò significa una riduzione di 50 punti base sul tasso di interesse sui mutui praticati dalla Cassa Depositi e Prestiti e un ulteriore reperimento di risorse da impiegare in politiche di investimento e sviluppo del territorio.

Emblematico al riguardo il commento di Lorenzo Ria, Presidente dell’UPI: "La buona amministrazione paga. E gli enti locali stanno dimostrando di avere tutte le carte in regola per contribuire non solo nell’emergenza, ma nella quotidianità al risanamento della finanza pubblica". E a proposito dell’ente intermedio, Ria ha così concluso: "i dati consolidano ancor di più nell’opinione pubblica un giudizio positivo sulle sue capacità di un governo efficiente".

Mauro Cascio

    Tag

    Latina

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE