Economia

Un protocollo per il rilancio dell'agricoltura

Un partenariato pubblico/privato finalizzato alla progettazione integrata territoriale

05/12/2008

È stato presentato, all’interno di una gremita Sala Tullio Levi Civita, il protocollo d’intesa “Norba, Ninfa, Cora, Tres Tabernae”. Promosso e fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Cisterna di Latina attraverso lo Sportello unico attività produttive S.U.A.P., il protocollo d’intesa ha per oggetto un partenariato pubblico/privato finalizzato alla progettazione integrata territoriale per lo sviluppo degli ambiti agricoli, rurali e periurbani. Un piano proteso alla rivitalizzazione delle campagne urbane attraverso la creazione di una fitta rete di attività socio-assistenziali, sanitarie e civili nelle aziende agricole creando servizi e percorsi che promuovano la cultura rurale e sviluppino l’offerta turistico-ricettiva-ludico-ricreativa. Una contaminazione fra territorio urbano e rurale che vada in controtendenza alla concentrazione abitativa intensiva delle città a scapito dello spopolamento delle campagne protesa quindi verso una campagna viva per una metropoli da vivere. All’evento hanno partecipato le autorità dei comuni partecipanti oltre ai rappresentanti delle associazioni ed i tecnici della Regione Lazio. Ad aprire i lavori è stato il Vicesindaco di Cisterna, Gildo di Candilo, il quale si è detto soddisfatto del lavoro svolto fino a questo momento auspicando un rapido e concreto proseguimento dei lavori diretto alla realizzazione degli interventi previsti nel piano. A seguire i saluti del Sindaco di Rocca Massima Angelo Tomei e dell’Assessore alle politiche sociali di Cori Dott.ssa Antonella Milanini. Si è quindi entrati nel vivo della presentazione del protocollo d’intesa con gli interventi dei consulenti del progetto che hanno descritto nel dettaglio le aree nonché gli obiettivi strategici e le potenzialità della progettazione integrata territoriale. Si è poi passati alla seconda fase consistente nella costituzione di un tavolo tecnico al quale hanno partecipato anche i rappresentanti degli uffici tecnici della Regione Lazio che, appoggiando a pieno il progetto, si sono dichiarati disponibili ad una collaborazione anche allo scopo di individuare ed intercettare fonti di finanziamento comunitarie, nazionali e regionali. Hanno concluso l’incontro gli interventi dei vari rappresentanti degli enti ed associazioni sottoscrittori del protocollo i quali hanno dimostrato particolare entusiasmo per il progetto messo in cantiere e verso le possibilità di una concreta realizzazione, tanto che ulteriori associazioni hanno deciso di aderire sottoscrivendo in quella stessa sede il protocollo d’intesa. Eventuali altri enti, associazioni, o soggetti privati interessati a maggiori informazioni o adezioni al progetto possono rivolgersi al S.U.A.P. di Cisterna sito al terzo piano del palazzo comunale o presso la segreteria del Vice sindaco tel.06.96834293.

Rita Bittarelli

    Tag

    Cisterna di Latina

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE