Cronaca

Esercitazione antincendio della Forestale

Il corso è organizzato dal Dipartimento di Protezione Civile Nazionale

04/12/2008

Stamattina, Sermoneta si è trasformata in Capitale dell'addestramento antincendi. Il Corpo Forestale dello Stato ed il dipartimento di Protezione civile Nazionale hanno organizzato infatti una giornata di esercitazione pratica in località Furchiavecchia, nell’ambito del secondo Seminario per direttori delle Operazioni di Spegnimento che si sta tenendo in queste settimane presso l’Aeroporto di Pratica di Mare Il corso, organizzato dal Dipartimento di Protezione Civile Nazionale in collaborazione con l’Ispettorato generale del Corpo Forestale dello Stato tramite il Comando Provinciale di Latina, ha visto i 20 partecipanti, posizionati sulla terrazza naturale del bar-ristorante “Parco Vecchio”, all’ingresso di Sermoneta, cimentarsi con radiotrasmettitori e comandi terra-bordo-terra. Un Canadair è decollato alle 10 dall'Aeroporto di Ciampino, in 7 minuti si trovava sui Monti Lepini: dopo una ricognizione del fittizio incendio, si è diretto sulle coste di Latina per fare rifornimento e alle 10.20 esatte ha scaricato 5mila litri d'acqua sui monti la Bufala, La Gatta, Carbolino e Corvino. Nello stesso punto, due elicotteri della Protezione Civile della Regione Lazio hanno sorvolato i Monti eseguendo gli ordini che provenivano da terra. Numerosi i cittadini che si sono fermati per la strada ad assistere alle operazioni, allarmati per il dispiegamento di uomini e mezzi in una giornata “tranquilla” a Sermoneta. Proprio quella località, nell'estate 2007, è stata protagonista di devastanti incendi che hanno minato l'equilibrio floro-faunistico dei Monti Lepini. Quest'anno, l'Agesci e la Protezione Civile locale in collaborazione con il Comune di Sermoneta, hanno avviato un progetto sperimentale nel mese di agosto: un servizio di sorveglianza per monitorare l'eventuale presenza di focolai, che ha evitato l'entrata in azione dei piromani. A supervisionare alle operazioni di esercitazione, stamani, il Sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli che ha voluto salutare personalmente i rappresentanti del Corpo Forestale, dell'Aeronautica Militare e della Protezione civile impegnati in questa giornata di dimostrazione, e tutti i partecipanti al Seminario: “Grazie al vostro impegno, sarà possibile intervenire tempestivamente e scongiurare gli incendi, come quelli che purtroppo hanno sconvolto Sermoneta lo scorso anno”, ha spiegato il Sindaco. “Tutti i cittadini si sentiranno in questo modo maggiormente tutelati: nel contempo, sarà aumentata la vigilanza contro l'entrata in azione dei piromani. Il Campo antincendi sperimentale di questa estate è servita per mettere a punto un progetto che ci vedrà impegnati nei prossimi anni proprio per evitare l'insorgere dei focolai selvaggi”.

Rita Bittarelli

    Tag

    Sermoneta

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE