Economia

Opere pubbliche partecipate: ecco quali

Soddisfatto Montechiarello per la massiccia partecipazione di cittadini

27/11/2008

Si è conclusa il 19 Novembre la seconda fase dell'iter per la realizzazione di opere pubbliche proposte dai cittadini. Il Comune di Sermoneta, rispondendo allo specifico bando regionale, ha coinvolto i residenti nella scelta degli interventi per i quali chiedere i finanziamenti. Le proposte dei cittadini, raccolte sull'apposito modulo previsto dal bando, sono state esaminate dall'ufficio tecnico comunale, insieme all'Amministrazione, e valutate nel documento di partecipazione formulando il giudizio di fattibilità tecnica, amministrativa ed economica delle proposte pervenute. Grande la soddisfazione dall'assessore alle grandi opere pubbliche Gilberto Montechiarello per la massiccia partecipazione dei cittadini all'iniziativa. La relazione redatta dal responsabile l'ufficio tecnico ha evidenziato una eccellente partecipazione dei cittadini alle esigenze del territorio attraverso la segnalazione di opere ritenute prioritarie. L'ordine di preferenza espresso è stato: 111 proposte per il tombinameto del fosso Badia in località Monticchio e prosecuzione della pista ciclabile di Via Le Prate su Via Monticchio; 63 proposte per la pista ciclabile/ marciapiedi su Via Piazzalunga; 4 proposte generiche. Ad essere scelta, proprio la proposta di tombinamento del Fosso Badia e la pista ciclabile. “Tutte le proposte sono valutabili positivamente per fattibilità tecnica, amministrativa ed economica”, ha spiegato l'assessore Montechiarello; “ma il tombinamento del fosso Badia ha ricevuto il maggior numero di proposte ed è già stato finanziato, con fondi regionali, un primo tratto di 120 metri, a partire dall'incrocio di Via Le Prate, per un importo complessivo di 170 mila euro ed è in fase di appalto la realizzazione della pista ciclabile lungo Via Le Prate e la sua messa in sicurezza attraverso un cofinanziamento Regionale, Provinciale e fondi comunali. Quindi, l'opera pubblica proposta per Monticchio risulterebbe il naturale completamento del percorso ciclabile Via Le Prate - Via Monticchio”. Tra l'altro, quest'opera consentirà il collegamento ciclabile delle Borgate Carrara (nodo logistico della stazione ferroviaria e nuovo centro commerciale), e il collegamento con Pontenuovo (chiesa - scuola elementare - scuola materna di prossima realizzazione - centro sociale - parco pubblico - campo sportivo) e Monticchio (nuovo cento civico polifunzionale - area mercato). “Ma dato che l'opera pubblica proposta nel documento di partecipazione riguardante la Pista ciclabile - marciapiede su Via Piazzalunga ha ottenuto un elevato numero di adesioni”, spiega ancora l'assessore Montechiarello, “l'Amministrazione Comunale si impegnerà a tenere in considerazione questa proposta, in quanto volontà dei cittadini, attivandosi per la realizzazione dell'opera in tempi brevi, con reperimento del le risorse economiche necessarie, sia attraverso la richiesta di finanziamenti, sia mediante fondi propri di bilancio”. Il 'Documento di partecipazione' è stato esaminato dalla Commissione Urbanistica/lavori pubblici nella seduta del 25 Novembre, che ha confermato l'ammissione al bando regionale del 'Tombinamento del Fosso Badia in località Monticchio e prosecuzione della pista ciclabile di Via Le Prata su Via Monticchio”.

Rita Bittarelli

    Tag

    Sermoneta

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE