Cronaca

Tutta piazza lunga avrà il gas metano

«Le polemiche sono inutile ed infondate...»

18/11/2008

Piazza Lunga sarà tutta metanizzata: lo dice la delibera numero 149 del 24 settembre 2008, che è agli atti. L’amministrazione comunale ha impegnato 50.000 euro da fondi di bilancio. Il Sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli e l’assessore alle Grandi Opere Lavori Pubblici Gilberto Montechiarello tranquillizzano i residenti di via Piazza Lunga, invitandoli a non lasciarsi strumentalizzare da una campagna elettorale che a quanto pare è già iniziata in maniera agguerrita da parte dell’opposizione, che tende a screditare ogni iniziativa che viene messa in campo. Non solo, un’altra buona notizia anche per i residenti di Via della Lestra, via della Transumanza e via Opera Nazionale Combattenti, appendici di Piazza Lunga, che da anni attendono un intervento: sono stati appaltati il 3 novembre i lavori di predisposizione per le condotte del gas metano, l’asfaltatura, la pubblica illuminazione, lo scolo delle acque meteoriche. Per quest’altra opera, sono stati impegnati 100mila euro dal bilancio comunale. Sulle polemiche dei giorni scorsi, l’Assessore alle Grandi Opere Gilberto Montechiarello taglia corto: “Sono iniziati i lavori per il primo tratto della strada, ed a breve inizieranno i lavori per la parte restante della strada, così come previsto dalla delibera di giunta comunale approvata nel settembre scorso”, spiega Montechiarello, che aveva seguito fin dai primi anni novanta, in qualità di semplice cittadino, la necessità di dotare quella zona del gas metano. “L’allora sindaco Antonio Scarsella aveva promesso un intervento in tempi brevi, ma nulla fu fatto”, spiega. Nel gennaio 2008, mentre si stava completando il parco Kronos, Montechiarello si attivò con il costruttore del parco affinché si facesse carico di una parte delle spese per metanizzare le case in costruzione, cosi il comune avrebbe potuto estendere la rete al resto della strada. “L’imprenditore aderisce, ma vuole che i lavori si concludano, improrogabilmente, entro Giugno 2005, termine entro il quale deve consegnare le case agli acquirenti”, spiega l’assessore. “L’amministrazione non riesce a chiudere l’operazione sia per la bassa adesione dei residenti, sia perché il costo, in funzione degli aderenti e delle risorse comunali, è troppo alto”. Nel gennaio del 2008 alcuni cittadini del Parco Kronos incontrano il sindaco e l’assessore per avere il metano. Viene contattato Italgas, si esplora l’adesione degli altri parchi in costruzione sulla Via, si verificano le adesioni di massima, viene chiesto un preventivo a Italgas e verificate le risorse economiche del comune. Constatato che l’operazione è fattibile, l’amministrazione comunale si attiva per dotare via Piazza Lunga del gas metano. “Gli abitanti di Via Piazza Lunga (tutta) avranno il gas”, conclude Gilberto Montechiarello: “Questa amministrazione sta lavorando tanto e bene, la cosa che ci dispiace è perdere tempo, per difendere i cittadini di Sermoneta dalle fandonie che questa opposizione va dicendo, alimentando false polemiche. Va bene fare l’opposizione, ma qui siamo di fronte alla strumentalizzazione politica di cittadini che attendono un servizio che questa amministrazione sta per dare”.

Rita Bittarelli

    Tag

    Sermoneta

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE