Eventi & Cultura

Diamo voce agli autori locali

Una tre giorni di suggestivi eventi culturali nel centro storico

27/08/2008

“Diamo voce agli Autori locali” è il titolo dell’evento culturale che caratterizza questo scorcio del mese di agosto a Castelforte, Città per la Pace. L’organizzazione di questo suggestivo evento culturale che attraverserà l’intero centro storico facendo tappa in tre storiche piazze molto caratteristiche è a cura del Sistema Bibliotecario Sud Pontino di cui è presidente l’assessore alla cultura del Comune di Castelforte Giancarlo Cardillo. Ma quale è il programma di questa tre giorni culturale? Si comincia venerdì 29 in piazza San Rocco alle ore 20.30 con “Storia e Tradizioni” che prevede l’incontro con Tommaso Baris (Tommaso Baris, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filologia e Storia dell’Università di Cassino, è autore del volume Tra due fuochi. Esperienza e memoria della guerra lungo la linea Gustav -Laterza, 2003. Si è occupato di storia sociale della guerra e storia dell’Italia repubblicana, collaborando anche con la Fondazione Giuseppe Di Vittorio). Interviene il delegato alla Biblioteca Comunale Franco Romano e a seguire è previsto il Concerto dei “Ven’ Truppa” e l’intervento della Scuola di danda popolare di Cassino. Sabato 30, in Piazza San Giovanni, alle ore 20.30, invece, con il titolo “I nostri ricordi” il Gruppo “Le Tessitrici” aderenti all’Associazione Ulaia Arte Sud onlus di Roma proporrà una lettura di testi di autori locali: Carlotta Casale, Wilma Cecconi, Mario Costanzo, Luigi Di Cola, Vincenza Di Cola, Michele D’Ignazio, Domenico Giusti, Terminia Patriarca, Egidio Tomassi, Rossana Tomassi e Maria Varone. La regia è affidata a Tanny Giser e le musiche sono di Salvatore Vallario e Raffaele Romano (Campione italiano di organetto 2008). Domenica 31, in Piazza Medaglia d’Oro, sempre alle ore 20.30 l’incontro con gli autori. Le letture saranno curate da Nino Fausti che proporrà testi di Dino Artone, Renzo Di Bello, Adele Formicola, Antonio Giuliano, Mario La Rocca, Maria Angela Marzano, Pierluigi Moschetti, Giuseppe Napoletano, Anna Rita Persechino, Maria Alba Pezza. E’ previsto l’intervento di Pasquale Maffeo mentre il coordinamento è stato affidato ad Aldo Lisetti. Alla serata del 31 saranno presenti l’assessore provinciale Fabio Bianchi e il presidente della Commissione Regionale al Turismo Domenico Di Resta. “È così –dice il Sindaco Gianpiero Forte- che Castelforte si afferma sempre più come centro a forte valenza culturale e si presenta, con il suo centro storico, come il salotto del basso Lazio. Luogo privilegiato e singolare capace di offrire scenari di grande suggestione”. “Il recupero della memoria –sottolinea il Presidente del Sistema Bibliotecario Giancarlo Cardillo- è una delle grandi priorità del nostro impegno. Ridare luce al nostro passato ci consente di guardare il presente con occhi capaci di interpretarlo con maggiore aderenza alla realtà”.

Rita Bittarelli

    Tag

    Castelforte

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE